Tag: pieno

16 luglio 2018 0

Fanno spesa e il pieno di carburante pagando con una carta di credito rubata

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

PIEDIMONTE SAN GERMANO – Fanno spesa e il pieno di carburante utilizzando una carta di credito rubata. Per questo una donna di 37 anni ed un 20enne, entrambi abruzzesi, sono stati denunciati per ricettazione dai carabinieri di Piedimonte San Germano.

I due sono stati identificati grazie agli avvisi ricevuti tramite sms sul telefono cellulare della vittima, dalle transazioni e alla conseguente tempestività dell’acquisizione delle immagini dai sistemi di videoripresa installati presso gli esercizi pubblici utilizzati per gli acquisti. Dalle immagini è stato possibile individuare l’autovettura utilizzata dagli stessi per gli spostamenti.

I prevenuti, in concorso con altri soggetti da identificare, sono stati trovati in possesso della carta di credito, denunciata quale oggetto di furto il 26 giugno u.s., che avevano utilizzato per acquistare della merce del valore di 160 euro circa presso un supermercato del luogo nonché sull’A/1, presso l’autogrill “Casilina Est” sito in Castrocielo.

7 giugno 2018 0

Studentessa palpeggiata in pieno giorno a Cassino, indagini in corso

Di admin

CASSINO – Sono in corso indagini per verificare il racconto di una studentessa universitaria che nella tarda mattinata di Ieri sarebbe stata avvicinata e palpeggiata da un ragazzo che poi si è allontanato.

L’aggressione sarebbe avvenuta nella tarda mattinata di ieri lungo il percorso che la ragazza copre dal rione Colosseo alla facoltà universitaria che frequenta alla Folcara.

La giovane ha raccontato di essere stata avvicinata da un ragazzo che improvvisamente le avrebbe messo le mani sul seno, palpeggiandola ripetutamente prima di scappare quando la studentessa ha iniziato ad urlare. Gli agenti del commissariato cittadino hanno raccolto la descrizione del giovane, a quanto pare italiano, e lo starebbero cercando.

Ermanno Amedei

9 aprile 2018 0

Scippata in pieno centro a Velletri, la vittima è una 70enne

Di admin

VELLETRI – Scippo in via Dante Veroni a Velletri. E’ accaduto ieri mattina alle 11 e, a farne le spese, è stata una donna di circa 70 anni.

La signora portava la borsa ad un braccio e la busta della spesa nell’altra mano. Improvvisamente, mentre si dirigeva verso piazza Garibaldi, uno scooter si è avvicinato strappandole via la borsa. Tutto è accaduto in pochi istanti ma, per fortuna, la cinghia della borsa si è sfilata senza rimanere incastrata al braccio altrimenti la donna sarebbe caduta ferendosi.

Lo scooter si è dileguato in pochi secondi e alla vittima non è rimasto altro da fare che chiamare i carabinieri con il telefono che, almeno quello, le era rimasto perché conservato in tasca.

Oltre ai documenti e al portafogli, nella borsa c’erano le chaivi di casa e, per questo, è stato necessario cambiare le serrature.

Ermanno Amedei

31 marzo 2018 0

VIDEO – Camion in fiamme in pieno centro a Cassino, paura tra i residenti

Di admin

CASSINO – Prima esplosioni, come fossero colpi di arma da fuoco, poi le urla, hanno svegliato, questa notte i residenti di Via Ariosto.

Quando si sono affacciati hanno scoperto che le esplosioni erano dovute all’incendio di un camion parcheggiato a pochi metri dall’incrocio con via Ariosto e le urla erano delle persone che tentavano di allontanare le auto per evitare che rimanessero coinvolte nell’incendio. Erano le 4.30 ma la zona era illuminata dal bagliore del rogo.

Così è iniziata a Cassino la vigilia di Pasqua. Sul posto sono arrivate immediatamente le forze dell’ordine e una squadra di vigili del fuoco con il mezzo di supporto. Le fiamme, però, erano già alte e avvolgevano tutto il mezzo pesante. Ci sono voluti circa 30 minuti per mettere in sicurezza la zona.

Ermanno Amedei

11 gennaio 2018 0

Sala scommesse illegale sequestrata in pieno centro a Terracina

Di admin

TERRACINA – Un’agenzia di scommesse che operava illegalmente in pieno centro a Terracina per conto di una società con sede in Malta è stato sequestrato dagli agenti del locale commissariato.

Gli accertamenti hanno avuto inizio nei mesi scorsi durante una serie di controlli agli esercizi commerciali sul territorio presso i quali si raccolgono scommesse sportive. All’esito degli accertamenti è risultato che il titolare della sala scommesse, un incensurato 33enne di Terracina, oltre a non avere mai richiesto licenze ed autorizzazioni per l’attività di raccolta scommesse, aveva allestito due postazioni complete di terminali nonché tre monitor per la visualizzazione degli eventi sportivi che sono risultati connessi in rete con un bookmaker maltese anch’esso privo delle prescritte autorizzazioni.

Le risultanze dell’attività di Polizia Amministrativa trovavano piena condivisione da parte della Procura di Latina che ha disposto il sequestro preventivo dell’immobile con conseguente cessazione dell’illecita attività, inoltre il titolare dovrà rispondere dei reati previsti dal Testo unico delle leggi di Pubblica Sicurezza e della normativa sull’Esercizio abusivo di attività di giuoco o di scommesse.

(Foto repertorio)

 

13 ottobre 2017 0

Fa il pieno in A1 e fugge…ma non agli agenti della Polstrada che scoprono anche materiale rubato

Di redazionecassino1

Cassino – Fa il pieno e fugge…ma non agli Agenti della  Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, grazie alla segnalazione da parte del gestore del distributore AGIP sito nell’Area di Servizio Casilina Ovest dove, pochi minuti prima, un furgone ha fatto  rifornimento dandosi poi alla fuga senza pagare il corrispettivo.

Gli operatori in servizio si sono posizionati in un punto strategico del tratto stradale di pertinenza, in attesa del transito del mezzo segnalato; ed infatti, al km.679, il furgone, con a bordo solo un uomo, è stato “agganciato” da due unità operative.

L’ uomo, di anni 52, nato e residente a Napoli con precedenti di Polizia, ha dichiarato agli operatori di trasportare materiale ferroso di scarto, ma alla successiva  ispezione del mezzo, la Polizia ha riscontrato la presenza di numerose batterie e di scale a quattro piedi nonché  attrezzi rivestiti con materiale isolante.

Alla richiesta di documentazione attestante il trasporto del materiale, il fermato ha cominciato a fornire una serie di versioni contradditorie: a seguito di accertamenti esperiti, infatti, il materiale in suo possesso è risultato essere quello provento di furto rinvenuto giorni prima dagli uomini della Polizia Stradale.

Date le circostanze dubbiose e l’ incerta provenienza del suddetto materiale, l’ uomo è stato accompagnato presso gli uffici della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino dove è stato deferito all’ A.G. per il reato di ricettazione. Il materiale rinvenuto, ovvero 62 batterie di grosse dimensioni, 3 scale ed attrezzi vari, sono stati sottoposti a sequestro.

31 maggio 2017 0

Cassino – Lite in pieno centro, sul posto forze dell’ordine e ambulanze

Di admin

Cassino – Un’altra lite tra giovani stranieri in pieno centro a Cassino. In via Garigliano sono dovuti intervenire polizia, carabinieri e ambulanze perché, stando alle prime notizie, ci sarebbe stata un’accesa discussione tra tre ragazzi.

Dopo l’episodio dell’altra sera terminato con la denuncia di quattro persone da parte della Polizia, un altro episodio in città. Sale anche il malumore tra i cittadini che si vedono costretti a vivere in una città sempre meno sicura.

La foto è relativa all’episiodio avvenuto nei giorni scorsi.

29 maggio 2017 0

Rissa tra stranieri in pieno centro a Cassino – IL VIDEO

Di admin

Cassino – Rissa tra stranieri in pieno centro a Cassino. La violenza tra un gruppo di giovani e meno giovani stranieri, si è scatenata alle 15 circa in via Leonardo Da Vinci.

Una decina in tutto le persone che si sono affrontate a calci e pugni tra le auto che transitavano e che hanno rischiato di investirli.

Una brutta scena nell’assolato pomeriggio di Cassino che mostra come, evidentemente, la situazione rischia di sfuggire di mano. Le immagini del video dimostrano la pericolosità di circostanze simili. Nella zona abitano molte persone anziane e, per loro ma non solo per loro, trovarsi in un contesto simile costituisce un fatto di grave pericolosità.

In pochi minuti i partecipanti alla rissa si sono dileguati. Hanno imparato a darsela a gambe prima dell’arrivo delle forze dell’ordine e, infatti, all’arrivo di carabinieri e polizia, già non c’era più nessuno.

Ermanno Amedei

10 maggio 2017 0

Silos pieno di mobili in fiamme a Latina, si ipotizza il dolo

Di admin

 

Latina – Un silos in fiamme, ha costretto i vigili del fuoco di Latina ad un super lavoro. E’ quasi certamente doloso l’incendio che nella tarda serata di ieri  è divampato in un silos contenente vecchi componenti di mobilio di un mercatino dell’usato a Latina.

Il rogo è stato segnalato poco prima delle 23 sulla via Montilepini nei pressi di Mondoconvenienza.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Latina che hanno dovuto lavorare due ore per domare le fiamme. Ultimato lo spegnimento sono iniziate le indagini per verificare la natura dell’incendio che sembra essere dolosa.

Ermanno Amedei

2 marzo 2017 0

Esplosione in appartamento in pieno centro ad Itri

Di admin

Itri – Esplosione in via Appio Claudio in pieno centro ad Itri. Un boato che poco fa a squassato il tranquillo scorrere della mattinata nel piccolo centro.

Pare si tratti di una deflagrazione causata da una fuga di gas all’interno di un appartamento che è stato letteralmente sventrato.

Una persona, pare si tratti del proprietario, è rimasta ferita e trasportata in ospedale. Vigili del fuoco e ambulanze sono sul posto dato che le operazioni di messa in sicurezza sono ancora in corso.

Si cercano tra i detriti eventuali altre persone coinvolte dallo scoppio.

Foto Repertorio