Tag: sergenti

10 agosto 2017 0

Cassino: Cerimonia di chiusura del 21° corso Sergenti all’80° Reggimento Roma. Emozioni e soddisfazioni

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Cassino- Si è tenuta ieri mattina la cerimonia di chiusura del 21° corso Sergenti presso la caserma Lolli Ghetti di via Vaglie. Sono stati consegnati i tanto sudati “gradi” a ben 298 allievi. L’80° Reggimento Addestramento volontari Roma ha ospitato per l’ occasione moltissime persone, tra le quali le emozionatissime famiglie provenienti da tutta Italia, le autorità locali, il comandante della Formazione, specializzazione e dottrina dell’esercito, generale Corpo d’ Armata Pietro Serino, il comandante scuola sottufficiali, generale di brigata Gabriele Toscani De Col e il comandante di reggimento Colonnello Salvatore Pignataro. Una cerimonia molto curata e senza sfumature quella che ha chiuso il corso durato sei mesi. Dopo lo schieramento dei reparti e l’afflusso dei labari delle associazioni combattentistiche e d’arma e dei gonfaloni di molti comuni presenti, è stata la volta del suggestivo ingresso della bandiera di guerra dell’80°. I numerosi presenti hanno potuto ascoltare le parole degli esponenti militari e poi hanno assistito alla consegna dei gradi ai nuovi sergenti. Premiati i primi classificati del corso poi in un emozionante momento, sono state le stesse famiglie dei militari ad entrare e a consegnare i gradi ai loro cari. Ospite d’eccezione alla cerimonia il colonnello Giuseppe Campoccio, di ritorno vittorioso dai Mondiali Paralimpici tenutisi a Londra. Ricordiamo che l’80° reggimento addestramento volontari Roma è l’unica unità in Italia preposta alla formazione di base dei volontari in servizio permanente da immettere nel ruolo sergenti. Il reggimento inoltre organizza e conduce corsi di formazione professionale per VFP4 destinati all’incarico di istruttore, corso aggiornamento tecnico professionale per VFP4 congedati da più di un anno e provenienti da altre forze armate, corsi di specializzazione per VFP1 modulo K per tutto il personale effettivo ai reparti dell’area scolastico addestrativa. N.Costa

23 febbraio 2017 0

Si formano a Cassino 303 sergenti dell’Esercito

Di admin

Cassino – Ben 303 allievi sergenti dell’esercito partecipano dal 21 febbraio, presso la caserma “Lolli Ghetti” in Cassino, sede dell’80° Reggimento Addestramento Volontari “Roma”, al 21° Corso di “Aggiornamento e Formazione Professionale” per Volontari in Servizio Permanente da immettere nel ruolo Sergenti. Sono futuri comandanti di squadra dell’Esercito, che, dopo una fase propedeutica in modalità e-learning, hanno iniziato la fase basica.

Le discipline che affronteranno sono finalizzate all’accrescimento delle tecniche di comunicazione e degli strumenti di leadership, alla preparazione ginnico-sportiva e agli studi tecnico-specialistici.

Peculiare, inoltre, lo sviluppo delle caratteristiche e dei codici valoriali (disciplina, tradizioni, storia, doveri, senso del servizio, giuramento, appartenenza) propri della cultura militare.

“Vi aspetta un percorso intenso e impegnativo, che vi vedrà diventare uno tra i più importanti elementi della Forza Armata, un Comandante di squadra”, queste le parole del Colonnello Francesco D’Ercole, Comandante di Reggimento e Direttore del Corso, agli Allievi, donne e uomini, appena giunti. Il Reggimento, destinato negli ultimi cinquant’anni all’addestramento delle reclute, è stato il primo dedicato alla formazione dei Volontari. Tra la fine del 2013 e la metà del 2014, l’unità è stata impegnata nell’Operazione “Coorte”, finalizzata all’addestramento di personale militare libico. Oggi, alle dipendenze della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, l’80° ha il compito di formare i Sergenti dell’Esercito Italiano.

16 dicembre 2009 1

Cinquecento nuovi sergenti per l’esercito Italiano

Di redazione

Venerdì 18 dicembre 2009 alle ore 10.30, presso la caserma “Lolli Ghetti” in Cassino, sede dell’ 80° Reggimento Addestramento Volontari “ROMA”, avrà luogo la cerimonia di consegna dei gradi agli Allievi Sergenti del 13°corso. Dopo circa 8 mesi di addestramento e un lungo processo di selezione, nella splendida cornice assicurata da centinaia di familiari ed amici, i frequentatori del corso risultati idonei, verranno promossi “Sergente” e raggiungeranno gli Enti di assegnazione in tutta Italia. Alla cerimonia interverranno il Comandante della Scuola Sottufficiali dell’Esercito di Viterbo, Generale di Divisione Vladimiro ALEXITCH, e numerose Autorità civili, militari e religiose che consegneranno gli ambiti gradi ai primi classificati della graduatoria finale. Saranno presenti all’evento anche le rappresentanze di molti Comuni con i loro gonfaloni; tra gli altri, il Gonfalone della città di Cassino, decorato di medaglia d’oro al Valor Militare, e di Borgofranco Sul Po (Mantova) che hanno dato la cittadinanza “Onoraria” al Reggimento. La massiccia adesione testimonia gli ottimi rapporti dell’80° Reggimento Addestramento Volontari “ROMA” con la comunità locale e gli oltre 150 anni di storia che contraddistinguono il Corpo.