Largo a Don Bosco ha accolto i pellegrini diretti a Canneto

20 Agosto 2009 Off Di Comunicato Stampa

Una serata indimenticabile per tutti coloro che numero hanno assistito alla manifestazione che si è tenuta il 18 agosto in Largo Don Bosco Cassino Contrada Solfegna Cantoni.
Organizzata dall’Associazione L.go a Don Bosco con il coordinamento della Parrochia di San Piero Apostolo di Cassino Colosseo la giornata ha visto il realizzarsi di una serie di eventi: ore 17,00 gara di briscola con la partecipazione di numerosi e accaniti giocatori che si sono sfidati alacremente per il ricchi premi messi in palio. Vincitori sono risultati i signori Giorgio Francesco e Aldo Evangelista che hanno portato a casa un agnello di 25 kg;
ore 20,00 Mons. Don Fortunato Tamburrini, parroco della Chiesa di San Pietro Apostolo ha celebrato il Santo Rosario al quale hanno partecipato numerosi fedeli accorsi dalle varie contrade di Cassino;
alle ore 20,30 è entrata in scena una nota orchestra che ha allietato i partecipanti con musiche e canti latino americani e non solo. Alle ore 22,30 l’Associazione Largo a Don Bosco ha offerto ai numerosi partecipanti (circa 1000 persone grandi e piccini) uno splendido e magnifico spettacolo pirotecnico che ha lasciato tutti esterefatti in uno scenario campestre protetti dai Santi Giovanni Bosco e Domenico Savio.
Alle ore 23,15 partenza della fiaccolata che da Largo Don Bosco Cassino è giunta fino all’ingresso di Via Solfegna Cantoni dove si è svolto lo scambio dei gagliardetti tra i rappresentanti dell’associazione Largo A Don Bosco e quelli dei pellegrini di Piedimonte San Germano diretti al Santuario della Madonna di Canneto.
La serata è proseguita fino a notte inoltrata sempre animata da musiche balli e canti.
L’associazione Largo a Don Bosco ringrazia il Parroco Mons. Fortunato Tamburrini per il pregevole coordinamento, gli associati e gli sponsor che hanno permesso, anche con il loro contributo, la realizzazione della splendida serata. Un grazie va a tutto lo stand che ha deliziato i partecipanti con prelibatezza gastronomiche.
Il consiglio direttivo nelle persone di Giovanni Pontone, Benedetto Vizzaccaro, Piero Luigi Di Raddo, Giovanni La Marra e Luigi D’Aguanno, danno appuntamento a tutti per i prossimi eventi.