Sanità allo sfascio, la denuncia della Ugl

31 Ottobre 2009 Off Di Comunicato Stampa

Il sistema sanitario nella provincia di Frosinone è al collasso. Lo sostiene Rosa Roccatani segretario provinciale della Ugl Sanità. Mancano dai medici agli infermieri, dalle barelle alle carozzelle, utenze staccate per morosità ed ovviamente ruiduzione dei servizi. Tutto questo mentre, a detta della sindacalista, aumentano gli incarichi dirigenziali e sopese inutili. L’intervento completo della Roccatani è pubblicato sulla rubrica “Il Punto di Vista”

Condividi