Basket Asd Cassino 1924 / Tutto pronto per incontrare l’Olevano

1 Settembre 2010 Off Di Comunicato Stampa

Procede senza particolari intoppi in casa Asd Cassino 1924 la marcia di avvicinamento all’esordio nel torneo di Promozione che nella prima giornata vedrà gli azzurri impegnati sul campo dell’Olevano. Lunedì è stato svolto l’ultimo allenamento di grosso carico: mister Marco Scorsini per questo motivo ha concesso il martedì di riposo. Raia e compagni da mercoledì cominceranno a lavorare sulla qualità specifica con esercizi tattici di approccio alla partita. Giovedì, con inizio alle ore 18 è in programma un test amichevole in quel di Venafro contro la formazione juniores bianconera: un’occasione per saggiare la superficie sintetica che gli azzurri troveranno in quel di Olevano. Il programma settimanale stilato dal tecnico prevede un ultimo allenamento pomeridiano nella giornata di venerdì prima della seduta di rifinitura mattutina del sabato.
Mister Scorsini fa il punto della situazione: “Sono molto sereno perché i ragazzi stanno lavorando molto bene, con impegno e spirito di abnegazione. Valuterò le condizioni del gruppo nell’amichevole di Venafro dando spazio a tutti i calciatori a mia disposizione. Da domani focalizzeremo l’attenzione sui nostri prossimi avversari: ad Olevano ci attende una sfida delicata e difficile dal momento che tutti in questo campionato vorranno ben figurare al cospetto di un avversario blasonato come il Cassino, senza dimenticare che affronteremo una squadra collaudata che dispone di buone qualità e che ha inserito, nell’ossatura confermata della scorsa stagione, tre elementi provenienti da categorie superiori. Il Cassino, seppur partito in ritardo ha acquisito consapevolezza nei propri mezzi e cercheremo di supplire alla condizione fisica non ottimale cercando di dare il massimo sia dal punto di vista atletico che sotto l’aspetto dell’accortezza tattica in campo. In questo particolare momento è fondamentale la vicinanza dei nostri tifosi. Se ci seguiranno numerosi il nostro compito si rivelerà più facile: abbiamo bisogno del loro calore e del loro supporto”.
Gli unici indisponibili restano il difensore Antonio Cappelli e l’esterno di centrocampo Alessandro Di Vito, oltre al bomber Simone Marsella che deve scontare una giornata di squalifica a causa dell’espulsione rimediata nell’ultimo turno di campionato della scorsa stagione.

Condividi