XIV Convivium “Atomarte, nuclei e rose tra scienza ed arte”

23 Giugno 2011 Off Di Comunicato Stampa

Gli amici di “Convivium” tornano con un appuntamento davvero speciale. Domenica 26 giugno eccezionalmente dalle 11.30 nell’ormai storica sede dell’associazione, l’hotel “Best Western Fiuggi Terme”, scienza e arte si fonderanno in un insolito connubio per dar vita ad un incontro molto particolare. “Atomarte, nuclei e rose, tra scienza ed arte” il titolo dell’evento, dove si tratterà il delicatissimo tema dell’energia nucleare in mezzo ai quadri e alla musica. Relatori, l’ingegnere Alberto Scerrati ( già “attore” principale in un altro “Convivium”), e la dottoressa Maria Carmen Lupi, pittrice. Il primo illustrerà dettagliatamente il tema del nucleare, subito dopo, dimesse le vesti da ingegnere, si trasformerà in pianista, dando vita ad un concerto a quattro mani con Marina Ampola , che costituirà la colonna sonora dei dipinti di Maria Carmen Lupi.
La musica e la pittura daranno vita ad un Convivium colorato ed effervescente, niente di più indicato per salutare l’estate appena arrivata.
Il programma del concerto prevede la “Piccola serenata” di W. A.Mozart e 3 Ragtime di S.Joplin.
Maria Carmen Lupi dipinge soggetti floreali tra cui predilige le rose.: rose sono voluttuose e dirompenti sospese tra il sogno e la realtà.

Condividi