A14, al via l’ultima fase dei lavori per l’ampliamento dell’autostrada tra Senigallia e Fano

11 Luglio 2011 Off Di Ermanno Amedei

Autostrade per l’Italia comunica che, per poter garantire entro l’imminente esodo estivo l’apertura al traffico di un ulteriore importante tratto di terza corsia sulla A14 Bologna – Taranto (quello tra Senigallia e Fano direzione Bologna), nelle prossime settimane saranno realizzate una serie di cantierizzazioni, diurne e soprattutto notturne, indispensabili per il completamento dei lavori ma studiate per apportare il minimo disagio agli utenti.
In particolare in carreggiata Nord, tra le progressive 194+800 e 173
+300 (svincolo di Senigallia – svincolo di Fano), sono previste due
chiusure per le notti tra il 19/20 e il 20/21 luglio per consentire il varo delle travi di un viadotto. Lo stesso tratto sarà interessato, nei prossimi giorni, da cantieri di pavimentazione e segnaletica.
Inoltre, durante la settimana dall’11 al 15 luglio, verranno effettuate delle chiusure parziali in entrata/uscita della stazione di Senigallia per adeguare la sede autostradale alla transizione da due a tre corsie nel punto di confine con l’attiguo lotto ancora in corso di esecuzione.
Infine sul tratto Cattolica – Pesaro, oggetto anch’esso di ampliamento a tre corsie, è prevista la chiusura per la notte del 12 luglio per consentire la demolizione e il varo di due nuovi cavalcavia.
Agli utenti in transito sulla A.14 nelle fasce orarie di chiusura,
consigliamo di utilizzare in alternativa la parallela Strada Statale
16 Adriatica, con uscita e rientro dagli svincoli autostradali di
inizio e fine tratto chiuso.
Lungo tutti i tratti interessati dai lavori, nelle ore diurne di massimo transito veicolare verranno sempre e comunque garantite due corsie percorribili per senso di marcia.

I disagi connessi a quest’ultima fase di cantierizzazioni da Senigallia a Fano saranno ampiamente ricompensati dai benefici permanenti che porterà l’apertura della terza corsia, rappresentabili in termini di maggiore fluidità del traffico, anche in presenza di cantieri, e migliore gestibilità delle emergenze, con minori probabilità di blocchi e chiusure per incidenti.
Autostrade per l’Italia inviata gli utenti a guidare con prudenza e a
mantenersi costantemente informati sulle condizioni di viabilità, prima e durante il viaggio.
Costanti aggiornamenti vengono infatti diramati tramite i pannelli a
messaggio variabile lungo l’autostrada, dai canali radio RTL 102.5 e
Isoradio 103.3 FM e sul network TV Infomoving in Area di Servizio.
Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840-04.21.21.