Violenza sessuale sulla nave per Ponza, arrestato insegnante 40enne

13 Ottobre 2012 Off Di Comunicato Stampa

Aveva tentato un maldestro approccio sessuale con una studentessa sulla nave Quirino Salpata da Formia e diretta all’isola di Ponza e ieri, al termine delle indagini svolte dai carabinieri di Formia, è stato arrestato per violenza sessuale. Si tratta di un insegnante 40enne di Arpino in Casoria (Na) finito agli arresti domiciliari in ottemperanza di un’ordinanza emessa dal Gip di Latina. I fatti risalgono al mese di agosto quando l’uomo avrebbe avvicinato sulla motonave la studentessa iniziandole a toccare la spalla, poi le spalline del costume fino ad arrivare alle cosce per poi tentare di baciarla. Alle urla della ragazza è accorso il personale di sicurezza della nave che ha allontanato dalla giovane il malintenzionato. Successivamente la giovane ha sporto denuncia e i carabinieri lo hanno identificato e denunciato. Ieri, al termine delle indagini, è arrivato l’ordine restrittivo.

Condividi