Tre omicidi efferati in due settimane in provincia di Latina

21 Novembre 2013 Off Di Comunicato Stampa

All’omicidio di questa notte della 59enne Silvana Cerro di Fondi, uccisa ieri sera nella sua casa e ritrovata dalla figlia 13enne, vittima, pare, di un tentativo di rapina sfociato in tragedia, si sommano altri due efferati fatti criminosi.

Il 9 novembre, il 37enne Emiliano Bollini ha ucciso a Cisterna di Latina, con un Colpo d’ascia, il suo padrone di Casa, il 54enne Ruggero D’amata per motivi riconducibili a questioni economiche. L’uomo é stato arrestato.

Il 18 novembre, appena lunedí scorso, un uomo di 45 anni é stato ucciso davanti la sua abitazione a Terracina. Vincenzo del Prete stava rincasando e i suoi killer lo hanno aspettato davanti al cancello di casa sparandogli e uccidendolo quando era ancora alla guida dell’auto. Non si conoscono gli autori.

Condividi