Di notte rubavano nelle ville, di giorno vendevano il bottino nel loro negozio. Sgominata banda di ladri

17 Febbraio 2014 Off Di Ermanno Amedei

Si procurava direttamente la merce che vendeva nel suo negozio di compro Oro a Latina rubando, la notte, nelle ville. I carabinieri stavano indagando su una serie di furti commessi in ville nel circondario del capoluogo Pontino e, questa notte, hanno fermato e arrestato quattro persone, tutte locali, dopo il furto perpetrato ai danni i un anziano. La perquisizione dell’auto, provvista di un doppiofondo all’interno del quale i malviventi occultavano la refurtiva, ha permesso di ritrovare merce, tra monili in oro, orologi e penne da collezione, per un valore complessivo di oltre 200mila euro. I componenti della banda, quindi, composta da Joselito e Gino Fè, rispettivamente di 37 e 42enne di Latina, Queensy Glaudy, 19enne di Aprilia e un minorenne di Latina, sono stati arrestati scoprendo che, uno dei quattro ricettava il materiale vendendolo direttamente nel suo negozio “Compro Oro”.

Condividi