Gestiva prostituzione a Latina, rumeno ricercato da tre anni estradato dall’Inghilterra

29 Marzo 2014 Off Di Ermanno Amedei

Estradato in Italia dall’Inghilterra, un rumeno ricercato in Italia da tre anni per una ordinanza di carcerazione emessa dal tribunale di Latina nel 2011 per i reati di rapina, estorsione e sfruttamento della prostituzione. Stefan Liviu Nica, 21 anni, noto con il nome Libarca, era componente di spicco di una organizzazione criminale che gestiva la prostituzione tra Latina ed Aprilia. lui e due connazionali, arrestati nel 2011, costringevano giovanissime rumene alla strada convincendole con l’uso della violenza. Ogni ragazza fruttava loro tra i 300 e i 500 euro a notte, soldi che venivano sottratti sempre con l’ausilio della violenza. L’indagine ènata quando una della ragazze riuscì a scappare e a raccontare tutto agli uomini della squadra mobile pontina. Nica riuscì a farla franca fino a quando il mandato di cattura internazionale non lo ha raggiunto in Inghilterra dove aveva trovato rifugio. Ieri, scortato, è atterrato a Fiumicino dove è stato arrestato dagli agenti della mobile.

Condividi