Refurtiva sull’A1 a Cassino, trovate 60 batterie per impianti di sicurezza: tre denunciati

Refurtiva sull’A1 a Cassino, trovate 60 batterie per impianti di sicurezza: tre denunciati

23 Agosto 2018 0 Di admin

CASSINO – Viaggiavano con 60 batterie utilizzate negli impianti di telecomunicazione e sistemi di sicurezza. Sospettando che si trattasse di merce rubata, gli agenti della polizia stradale della sottosezione di Cassino, hanno denunciato i tre operai campani che ne erano in possesso. Il controllo effettuato dagli uomini del sostituto commissario Giovanni cerilli è scattato sulla  tratta autostradale Cassino – S. Vittore, su un furgone con a bordo tre operai di una ditta di Napoli.

Nel vano del mezzo, noleggiato con regolare contratto, vi sono anche 60 batterie di grosse dimensioni  utilizzate nei sistemi di sicurezza e ponti radio.

I poliziotti procedono a  verifiche circa la provenienza della merce.

I tre operai campani, che si sono contraddetti sulle informazioni rese, vengono accompagnati negli uffici di Polizia per gli accertamenti di rito e il deferimento all’Autorità Giudiziaria.

Il materiale recuperato è stato  sequestrato e i tre denunciati per ricettazione.