Usura tra Cassino e Pontecorvo, condannati i Monatti

Usura tra Cassino e Pontecorvo, condannati i Monatti

11 Dicembre 2018 Off Di Ermanno Amedei

CASSINO – Tre anni di reclusione oltre a 6mila euro di multa per Maurizio Sardelli 58enne di Pontecorvo; cinque anni e sei mesi con multa da mille e 500 euro per il figlio Giuseppe di 28 anni; sei anni di reclusione e mille e 800 euro di multa per Massimo Morra 60enne di Cassino; due anni di reclusione e 4 mila euro di multa ciascuno per Gerardo Bottiglieri 40 anni e Gianluca Russo 43 anni entrambi di Cassino. Questa la sentenza di condanna in primo grado emessa stamattina a Cassino per gli imputati del processo seguito all’inchiesta denominata I Monatti che ha portato alla luce un giro di usura tra Cassino e Pontecorvo che aveva come vittime alcuni commercianti costretti a pagare interessi fino al 400% annuo. L’accusa per loro aveva chiesto il doppio delle pene poi sentenziate. Assolta la 45enne Silvana Spada.

Ermanno Amedei