Il “Game over” al Sindaco espresso imbrattando la facciata del Municipio

Il “Game over” al Sindaco espresso imbrattando la facciata del Municipio

2 Febbraio 2019 Off Di Felice Pensabene

CASSINO –  “Il declino di un’intera comunità”, lo definisce così, e certamente non gli si può dar torto, il cittadino di Cassino che sul proprio profilo facebook ha postato la foto dell’atto vandalico messo in atto durante la notte sulla facciata di piazza De Gasperi del palazzo municipale.

L’autore del gesto ha voluto esprimere il suo dissenso politico verso l’amministrazione D’Alessandro in modo visibilmente efficace, almeno secondo lui, utilizzando il concetto espresso dal consigliere Di Mascio nei giorni scorsi.  Per entrambi il Primo cittadino sarebbe arrivato il “Game Over”.

La differenza fra le due modalità di epressione del pensiero è facilmente intuibile, quella del buontempone notturno ricadrà, per i costi della cancellazione, se pur in modo marginale, sulle tasche dei cittadini, comprese quelle dell’ignoto autore, l’altro no. Non è vandalizzando un ‘bene comune’ che si potrà accelerare la fine di un’amministrazione comunale.

Certo è che esprimere il proprio dissenso sulla politica di questa Amministrazione è sempre legittimo, basterebbe farlo in modo palese, nelle sedi opportune, senza doversi fare aiutare dall’oscurità, magari evitando di imbrattare a destra e a manca i muri degli edifici, tanto più se appartenenti all’intera collettività come quelli del Municipio!

Foto tratta dal profilo facebook di Mario Musilli

Condividi
  • 17
    Shares