Cervaro, si dimette il sindaco D’Aliesio

Cervaro, si dimette il sindaco D’Aliesio

22 Giugno 2019 0 Di redazionecassino1

CERVARO – Il sindaco di Cervaro Angelo D’Aliesio si dimette. Lo si legge in una nota inviata alla stampa n cui spiega la sua decisione: “Pur esprimendo apprezzamento, al Dott. Ignazio Portelli – Prefetto di Frosinone, per il provvedimento di revoca della mia sospensione dalla carica di Sindaco del Comune di Cervaro, dopo attenta e sofferta riflessione, è prevalsa in me l’esigenza di sentirmi libero di difendermi nel procedimento a mio carico, nel corso del quale, confermando la piena fiducia nella giustizia, sono certo, che verrà fatta totale chiarezza sulla mia posizione e verranno riconosciute la mia assoluta innocenza ed estraneità ai fatti che mi sono contestati. In questi giorni la mia esistenza è stata segnata da alcuni fattori negativi, primo tra tutti quello di non poter essere utile, in qualità di medico, ai miei pazienti, l’altro il tourbillon dei media e dei social network di cui sono stato bersaglio, in maniera offensiva e denigratoria, io e la mia famiglia” .”scelgo di fare un passo doloroso – prosegue nella sua nota D’Aliesio – ma necessario: dimettermi dall’incarico di Sindaco della Città di CervaroSo che in politica non è una prassi consueta, ma non ho mai sentito come prioritario, a parte il rispetto alla stima e all’amicizia dei miei concittadini, l’attaccamento alla poltrona da sindaco. Ho sempre vissuto del mio lavoro e intendo continuare a farlo anche in futuro. Conclude con un ringraziamento a tutti i suoi collaboratori ed ai cittadini di Cervaro che nel 2012 e nel 2017 gli hanno consentito di amministrare la città di Cervaro, “Ho avuto e avrò sempre rispetto per tutti e continuerò a servire la collettività come medico con dedizione e passione per la mia professione”.