Poliziotti uccisi a Trieste, fiaccolata e ipotesi funerali di Stato venerdì a Velletri

Poliziotti uccisi a Trieste, fiaccolata e ipotesi funerali di Stato venerdì a Velletri

7 Ottobre 2019 1 Di Ermanno Amedei

VELLETRI – Con una fiaccolata che partirà alle 19 da piazza Mazzini, la città di Velletri si stringe intorno alla famiglia Demenego per attestare vicinanza e calore umano a pochi giorni dall’efferato omicidio di Matteo e del suo collega Pierluigi Rotta avvenuto a Trieste venerdì scorso.

Ad organizzare l’iniziativa è stato il sindacato di polizia Sap che, pur evitando di dare una connotazione politica all’evento, tiene a rimarcare, per bocca del suo segretario regionale Francesco Paolo Russo, la necessità di maggiori finanziamenti per la sicurezza.

Intanto sembra prendere forma l’ipotesi che i funerali di Stato si possano tenere venerdì, e per volere delle famiglie, ciascuno nelle città d’origine delle vittime. Quindi quello di Matteo a Velletri in mattinata, e quello di Pierluigi a Pozzuoli nel pomeriggio.

Nella foto la casa dei Demenego a Velletri