Sangue sulle strade di Roma, tre morti in poche ore

Sangue sulle strade di Roma, tre morti in poche ore

10 Dicembre 2019 0 Di Ermanno Amedei

Roma – Nottata di sangue sulle strade di Roma. In poche ore sono state stroncate le vite di un automobilista, un ciclista e un pedone in tre incidenti stradali.

Il primo è avvenuto ieri sera poco dopo le 19 in via Prenestina all’incrocio tra via Tor de’ Schiavi, dove un pedone è stato investito da un Fiat Ducato. L’uomo, un italiano 77 anni, è stato portato in prognosi riservata al Sandro Pertini dove è morto dopo due ore di agonia. Ad effettuare i rilievi sono stati gli agenti della polizia locale del Gruppo Prenestino.
Alla 22.30 circa, un’altra tragedia. Questa volta In via Cristoforo Colombo, direzione Roma, carreggiata laterale a circa 500 metri prima dell’ intersezione con via Canale della Lingua, la vittima era un ciclista travolto da una Ford Focus guidata da un 48enne. Sul posto gli agenti della polizia locale Gruppo Marcono, hanno effettuato i Rilievi e hanno condotto il conducente dell’auto presso l’ospedale grassi per effettuare gli esami alcolemici e tossicologici da cui non è emerso nulla di anormale.

Sempre nella tarda serata di ieri sul Raccordo Anulare, in un sinistro avvenuto all’altezza della Salaria, carreggiata interna , direzione Firenze, è morta una persona. Gli agenti della polizia locale di Roma hanno lavorato fino a tardi per mantenere chiuse le rampe di accesso all’arteria stradale convogliando il traffico su viabilità alternativa.

Ermanno Amedei