Magazzini sequestrati ma comunque usati, imprenditori denunciati per violazione sigilli

Magazzini sequestrati ma comunque usati, imprenditori denunciati per violazione sigilli

25 Gennaio 2020 0 Di Ermanno Amedei

Frosinone – I carabinieri del Nas di Latina hanno denunciavano a Frosinone due imprenditori responsabili di un’ingrosso di prodotti ortofrutticoli e conserve alimentari, per aver violato i sigilli apposti in occasione  del pregresso sequestro di 10 box di 25 metri quadrati ciascuno.

Il sequestro era avvenuto circa due mesi prima quando venne riscontrato che i depositi custodivano conserve alimentari di origine vegetale ed animale, prodotti ortofrutticoli e bottiglie di acqua minerale mantenuti in cattivo stato di conservazione ed insudiciati. Per questo tutto venne sequestrato.

Gli imprenditori denunciati, in dispregio del vincolo reale e dei sigilli apposti, avevano nel tempo continuato ad utilizzare i box per il deposito degli alimenti commercializzati all’ingrosso.

(Foto repertorio)