Giovane ma navigato spacciatore, 18enne di Formia trovato con un chilo di hashish

Giovane ma navigato spacciatore, 18enne di Formia trovato con un chilo di hashish

18 Luglio 2020 Off Di Ermanno Amedei

Formia – Nonostante la giovane età, appena diciottenne, un ragazzo formiano incensurato è ritenuto essere dalla polizia uno dei maggiori spacciatori di droga del sud-pontino, con una larghissima platea di acquirenti.

A suffragare quella che inizialmente era una ipotesi investigativa è stato il riscontro della perquisizione domiciliare che la polizia ha effettuato nella sua abitazione. Grazie anche al fiuto di unità cinofile, infatti, sono stati rinvenuti 8 panetti di hashish del peso complessivo di circa un chilo, abilmente occultati all’interno dell’abitazione.

Nel corso della ispezione sono stati sequestrati anche un bilancio di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e un telefono cellulare. L’indagato, è stato quindi condotto presso gli uffici di Polizia di via Roma e, al termine delle formalità di rito, tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e posto in regime di custodia domiciliare a disposizione della competente Autorità giudiziaria di Cassino per il successivo provvedimento di convalida che si terrà nei prossimi giorni. Il giovane arrestato già nel mese di maggio aveva tentato di sottrarsi ad un controllo di polizia, dandosi alla fuga. Poco dopo è stato fermato per le ripetute violazioni al codice della strada, avendo posto in essere comportamenti pericolosi per l’incolumità pubblica.

Condividi