Picchia il figlio perchè passa troppo tempo alla play station, denunciata madre

Picchia il figlio perchè passa troppo tempo alla play station, denunciata madre

12 Dicembre 2020 Off Di Ermanno Amedei

Roma – Ha chiamato i carabinieri perchè la madre lo stava picchiando e l’ha fatta denunciare.

Si tratta di un 17enne che la scorsa notte, da via Vittorio Fiorini a Roma, ha chiesto aiuto ai militari perché la mamma lo aveva aggredito  con graffi sul collo e sugli arti ed un morso su un braccio.

Secondo quanto dichiarato dal minore, la mamma era diventata furibonda nel corso di una lite scaturita a causa di un suo uso smodato della play station.

All’interno dell’abitazione era presente anche il padre che ha confermato la versione del figlio. Sul posto è intervenuto personale sanitario del 118 che ha fornito sul posto le prime cure mediche al minorenne il quale ha rifiutato, però, con consenso del padre, il ricovero in ospedale per ulteriori accertamenti sanitari.

Il minore è stato affidato allo zio, non convivente. La mamma é stata denunciata per lesioni aggravate.

Condividi
  • 110
    Shares