Controlli anticovid dei carabinieri, multe a San Vittore, Sant’Elia e Piedimonte

Controlli anticovid dei carabinieri, multe a San Vittore, Sant’Elia e Piedimonte

1 Gennaio 2021 Off Di Redazione

Nel corso dei servizi predisposti dalla Compagnia di Cassino finalizzati al rispetto delle disposizioni per il contenimento della pandemia da Covid-19 ed alla sensibilizzazione circa il pericolo derivante da ogni violazione in materia, specie per quanto riguarda le attività di ristorazione e di consumo di cibi e bevande nonché al controllo sull’esplosione dei fuochi d’artificio non consentiti di fine anno, sono stati conseguiti i seguenti risultati:

A San Vittore del Lazio, i militari della Stazione di Cervaro hanno controllato un 59enne residente nella limitrofa provincia di Caserta, alla guida della propria autovettura fuori dalla Regione di appartenenza senza comprovate esigenze. A carico dello stesso è stata irrogata una sanzionato amministrativa per la violazione delle norme di contenimento del covid-19;


A Sant’Elia Fiumerapido, i militari della locale Stazione, nel corso di servizi finalizzati anche al rispetto delle norme in materia di contagio dal Covid-19, hanno proceduto a:

Controllare un’autovettura con a bordo un 52enne (già censito per reati in materia di stupefacenti e rapina) ed un 54enne, entrambi residenti nella provincia di Latina. A carico degli stessi, oltre ad irrogare la prevista sanzione amministrativa poiché si trovavano in un comune diverso da quello di residenza, senza giustificato motivo o comprovate esigenze, è stata anche avanzata la proposta per l’emissione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel citato Comune per anni tre;

– controllare un 68enne del luogo, un 49enne da Vallerotonda ed un 43enne, cittadino francese domiciliato a Sant’Elia Fiumerapido, intenti a consumare

bevande alcoliche nelle immediate adiacenze di un bar di quel centro. A carico degli stessi è stata elevata una sanzione amministrativa di euro 400,00 cadauno per la violazione delle norme sul contenimento della pandemia da Covid-19;

A Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione hanno sanzionato amministrativamente per inosservanza delle disposizioni in materia di contagio da Covid-19, un 64enne di Cassino ed un 63enne di Aquino, poiché controllati mentre stazionavano nel parcheggio antistante un bar tabacchi, senza fornire valide giustificazioni.