NOVOLI. Fucina Sociale presenta il libro Sentimento Popolare di Graziano Cennamo

NOVOLI. Fucina Sociale presenta il libro Sentimento Popolare di Graziano Cennamo

5 Ottobre 2021 Off Di Comunicato Stampa

Novoli (Le) – Serata letteraria, con presentazione del libro scritto da Graziano Cennamo “Sentimento Popolare – Dal Salento al Gargano, il racconto senza tempo delle feste patronali di Puglia”, edito da Edizioni Grifo, a Novoli dedicata al patrimonio demoetnoantropologico delle feste patronali pugliesi. L’appuntamento, previsto per giovedì 7 ottobre alle ore 19 presso il Santuario di Sant’Antonio Abate rientra tra le attività di promozione culturale organizzate dall’Associazione culturale “Fucina Sociale”.

“Il lavoro di Graziano Cennamo consente una rilettura geografica e stagionale delle feste in onore dei Santi Patroni tra commistione di saperi, cibo,  devozione popolare, e spirito autentico dei luoghi narrati – dichiara Dante Sacco, esperto in storia e archeologia dei paesaggi agrari e direttore tecnico della società Domenica Beni Culturali, che attraverso un percorso di analisi e confronto dei riti narrati accompagnerà i presenti tra le pagine scritte da Graziano Cennamo. La discussione sarà moderata da Antonio Soleti, direttore responsabile della testata giornalistica paisemiu.com, partner della serata insieme a Domenica, cooperativa con sede ad Arnesano operante nell’ambito delle consulenza sui beni culturali e del patrimonio immateriale del Mediterraneo.

“La presentazione di “Sentimento Popolare”, nel paese della Fòcara di S. Antonio,  è un’occasione che la nostra associazione ha accolto con grande entusiasmo- dichiara il presidente di Fucina Sociale Simone Caricato, innanzitutto perché  sin dalla sua nascita la nostra associazione culturale, ha intesto, secondo i suoi propositi statutari, valorizzare le produzioni letterarie degli autori locali, contribuire alla tutela delle autentiche tradizioni locali e più in generale ad impegnarsi nella crescita culturale della comunità in cui opera, attraverso degli eventi letterari a carattere divulgativo come quello proposto in questa occasione”.