Categoria: Bar dello sport

14 Marzo 2009 0

Mezgour: “Ad Aversa non ci lasceremo suggestionare”. Intanto spazio ai giovani

Di Comunicato Stampa
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Seduta del venerdì sul terreno del “Salveti” per compagine di mister Enzo Patania. Il tecnico siciliano ha fatto effettuare ai suoi uomini un lungo allenamento tattico, al termine del quale ha lungamente fatto provare calci di punizione e schemi derivanti da calcio piazzato. Non si è allenato con il gruppo Luciano Leccese, che a detta del tm Alessandro Pescosolido difficilmente sarà convocato per la sfida di Aversa. In compenso si è allenato con la prima squadra il giovane Piscitelli (’91), proveniente dalla formazione Berretti. Il tecnico ne è rimasto bene impressionato già nell’amichevole in famiglia disputata ieri giovedì 12 marzo. Il giovane disputerà in questo fine settimana la gara che interessa i suoi pari età: prossimamente invece dovrebbe essere aggregato alla prima squadra. Adil Mezgour è speranzoso in vista della trasferta campana: “Siamo reduci da una bella vittoria contro un avversario sicuramente non facile. In settimana abbiamo lavorato bene, con la solita concentrazione: ci aspetta un ambiente difficile ma non ci lasceremo suggestionare. Domenica nel finale ero un po’ scarico e ho fallito alcune occasioni da gol non impossibili: la rete non è propriamente nelle mie caratteristiche, visto che per attitudine sono diverso dalla normale tipologia di attaccante. Spero di rifarmi ad Aversa, ovviamente con l’aiuto dei miei compagni”.

13 Marzo 2009 0

Una sestina ben augurante in vista dell’Aversa Normanna

Di Comunicato Stampa

Rotonda sestina quella che gli azzurri hanno rifilato alla “Berretti” sul terreno del “Salveti”, nell’ambito della tradizionale partitella infrasettimanale. La squadra giovanile si è opposta con vigoria alla prima squadra ma nel finale ha lasciato campo ai più smaliziati avversari: ad andare in gol sono stati rispettivamente Cunzi, Casoli, Morello, Vianello, Mezgour e Mucciarelli, quest’ultimo con un valido colpo di testa. L’incontro ha visto anche assistere con partecipazione un buon numero di spettatori. Non ha disputato la sfida con i suoi compagni l’argentino Luciano Leccese: l’attaccante di Metan Salta, infatti, è stato tenuto sotto osservazione dallo staff medico del dottor Roberto Ciafrone a causa di un dolorino al flessore della coscia destra: se ne saprà di più nelle prossime ore. Domani è in programma al “Salveti” la consueta seduta del venerdì, con avvio in programma per le ore 14.30. La truppa di mister Enzo Patania effettuerà la rifinitura del sabato sempre all’ombra della millenaria abbazia per poi prendere la strada di Aversa nel tardo pomeriggio, probabilmente intorno alle 17. Si ricorda che domenica, in occasione della sfida tra Aversa Normanna e Cassino, la società campana ha deciso di permettere l’ingresso gratuito ai sostenitori delle squadre in ogni settore fatta eccezione per la tribuna centrale.

9 Marzo 2009 0

Calcio e Pallavolo, il Cus Cassino alle fasi preliminari Campionati nazionali Universitari

Di Comunicato Stampa

Continuano per gli atleti del Centro Universitario Sportivo di Cassino le fasi preliminari di qualificazione per aggiudicarsi l’accesso alle finali ai Campionati Nazionali Universitari che, quest’anno, si svolgeranno negli impianti sportivi di Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine, nella settimana che va dal 23 al 30 maggio. Dopo il calcio a 5 e il basket, nei giorni scorsi, è stata la volta della squadra di calcio a 11 e dei pallavolisti maschili. Ma procediamo con ordine. Mercoledì 4 marzo alle 11, sul terreno di gioco di casa, i calciatori del Cus Cassino, allenati da Francesco Giurini e diretti da Sergio Calce, hanno battuto per 5 reti ad 1 gli avversari di girone del Cus Roma. Questa la rosa scesa sul campo numero due di via Appia: Cristian Perna, Luca Bruni, Ivano Bianchi, Lorenzo Venditti, Luca Pacifico, Carlo Capobianco, Alessandro Vitagliano, Andrea Caramadre, Stefano Lombardi, Pacifico Sanhueza Alfaro Santiago, Pierpaolo Tribelli, Filippo Colella, Adriano Battisti, Jacopo Cimmarrusti, Luca Mernini, Matteo Iori. Nonostante il terreno di gioco fosse al limite della praticabilità, la locale compagine messa in campo da mister Giurini è andata in vantaggio già nei primissimi minuti con una rete di Andrea Caramadre. Il primo tempo si è chiuso sul risultato di 1 a 0 per i padroni di casa. Al rientro in campo il Cus Cassino ha immediatamente raddoppiato con Luca Mernini e, intorno al decimo minuto, i ragazzi del Cus Roma sono riusciti a dimezzare lo svantaggio. I cassinati, però, non hanno minimamente accusato il colpo, anzi, nel giro di una ventina di minuti hanno rifilato ben tre reti ai capitolini, la prima con Carlo Capobianco, poi la doppietta di Luca Mernini e, infine, quasi nel finale, rigore messo nel sacco da Filippo Colella. Il match si è chiuso con il definitivo 5 a 1 per i padroni di casa che, la prossima settimana, saranno impegnati nella partita di ritorno a Roma. Non è andata allo stesso modo agli atleti della Pallavolo maschile, che sono stati sconfitti per 3 set a 0 sul parquet del Cus Lecce. Ernesto Gionta, Fausto Grossi, Gianluca Iaquaniello, Carmine Pace, Cosimo Bruno Procopio, Giuseppe Razzano, Alessandro Risi, la formazione diretta da Andrea D’Arce, sempre il 4 marzo scorso, non è riuscita, nonostante i parziali siano stati molto alti, a contrastare la compagine salentina. La speranza, a questo punto, è che nel match di ritorno i pallavolisti cassinati possano fare meglio, riuscendo a strappare un risultato positivo.

9 Marzo 2009 0

Cassino a “caccia” dei play off

Di Ermanno Amedei

Un 5 a 2 che esalta il Cassino e che lo lancia all’inseguimento del quinto posto della classifica del girone C – Seconda categoria. Contro il Vigor Lamezia, però, l’ultima in classifica, non è stata una passeggiata. Gli azzurri,  infatti, si sono complicati la vita a causa di una difesa che non è sembrata impeccabile permettendo agli ospiti di riavvicinarsi al pareggio nonostante i tre gol di vantaggio. Sul 3-2 si sono ripresentate le solite paure, fugate poi con le successive marcature nel finale di gara. Buona prova, comunque, per l’undici allenato da mister Patania che è ora a soli 2 punti dai “play off”. CASSINO: Mennella, Pepe, Martinelli, Konè, Di Nunzio, Guzzo, Vianello (84’ Molinaro), Casoli (48’ Cunzi), Morello (77’ Leccese), Giannone, Mezgour. A disposizione: Afeltra, Giannusa, Bianchi, Mucciarelli. Allenatore: Patania. VIGOR LAMEZIA: Panico,  Carraro (74’ Sanso), Marinelli, Cascone, Ciminari, Cacciaglia (41’ Amita), Ciotti, Lopetrone, Sergi, Riccobono, Falco (46’ Ragatzu). A disposizione: Forte, Clasadonte, Angotti, Rindinelli. Allenatore: Pierini. Arbitro: Quartarone di Messina, coadiuvato da Felici di Ciampino e Oliveri di Acireale. Marcatori: 23’ Vianello, 30’ Morello, 38’ Mezgour, 43’ Riccobono, 47’ Ragatzu, 81’ Cunzi, 91’ Leccese. Note: ammoniti Leccese, Ciminari. Angoli 7/4. Spettatori 850 circa, di cui una ventina ospiti. Recupero: 4’ e 5’.

1 Marzo 2009 0

Calcio, reti inviolate tra Monopoli e Cassino

Di Comunicato Stampa

Reti inviolate nella partita tra Monopoli e Cassino. Una gara nella quale nessuna delle due squadre è riuscita ha prevalere sull’altra. Un pareggio che sostanzialemnte è sembrato giusto ma è il Monopoli ad uscire maggiormente scontento dal campo, in quanto quasi obbligato a fare bottino pieno, dopo la vittoria mancata nei minuti finali a Barletta, non solo per raggiungere al più presto la salvezza ma anche per evitare una ricaduta nella sindrome da pareggite.A Geretto manca ancora Turone mentre Patania deve fare a meno del difensore centrale Guzzo, fermato dal Giudice Sportivo.

MONOPOLI – CASSINO 0-0 MONOPOLI (4-4-2): Saraò; Colella F. (22’st Loseto) Thackray Gambuzza Mele; Santarelli  Bonfardino Minopoli Carbonaro (18’st Szatmari); Ceccarelli (33’st Colella G.) Balistreri. A disp. D’Urso, Tinoco, Lorusso, Gatto. All. Geretto. CASSINO (4-4-2): Mennella; Pepe Di Nunzio Mucciarelli Martinelli; Vianello Giannone Kone Casoli (22’st Cunzi); Morello Mezgour . A disp. Afeltra, Leccese, Paschetta, Giannusa, Gemmini, Bianchi. All. Patania. ARBITRO: Peretti di Verona Guardalinee: Scarano e Di Carlo AMMONITI: Saraò, Colella G. (M), Kone, Giannone (C) NOTE: Spettatori 1000 circa. Angoli 5-3 per il Monopoli. Recuperi 1’pt 4’st.

27 Febbraio 2009 0

Il Cassino recupera Bianchi. Mennella: “A Monopoli si va per vincere”

Di Comunicato Stampa

Tutto come da programma nella sessione del venerdì che gli azzurri hanno effettuato sul manto erboso del “Salveti”. Il team di mister Enzo Patania ha provato schemi d’attacco e di difesa in vista dell’insidiosa trasferta sul campo di Monopoli. Anche Alberto Molinaro è rientrato con il gruppo dei suoi compagni ma ovviamente non sarà convocato per la trasferta pugliese. Rispetto alla sfida con l’Igea mancherà Manuele Guzzo mentre rientrerà a disposizione del mister il bravo Mauro Bianchi. Domani (Sabato 27 febbraio) la squadra si radunerà alle ore 9.30 presso il “Salveti” per effettuare la rifinitura. Ivi si trasferirà al “Boschetto” per consumare il pranzo e partire alle 14.30 alla volta di Polignano a Mare, dove pernotterà all’interno di un hotel nel centro storico della cittadina adriatica. Domenica mattina il mister incontrerà la squadra nella consueta riunione tecnica: quindi verrà raggiunta Monopoli. Gigi Mennella esamina così la trasferta del “Veneziani”: “Sarà una partita difficile, che dovremo affrontare con grande determinazione. Abbiamo superato il Monopoli in classifica, e arrivare a questa sfida con due punti di vantaggio ci trasmette una certa sicurezza ma ci conferma anche che una battuta d’arresto ci farebbe vanificare subito questo vantaggio. Andremo a Monopoli per vincere, questo è chiaro. Se accontentarci del pareggio lo valuteremo solo negli ultimi 10 minuti, prima di questo limite faremo il possibile per tornare a Cassino con i 3 punti”.

25 Febbraio 2009 0

Calcio, la mancanza d’acqua allontana il Cassino dal “Salveti”

Di Comunicato Stampa

Doppia sessione atipica quella effettuata dalla squadra azzurra agli ordini di mister Enzo Patania. La truppa cassinate, infatti, ha lavorato sul terreno dell’impianto di Castrocielo sia nella seduta mattutina che in quella pomeridiana, a causa del blocco idrico che ha interessato gran parte della città martire, ivi compreso lo stadio “Salveti”. Come consuetudine la parte antimeridiana dell’allenamento è stata dedicata a esercizi aerobici e di scarico, mentre nel pomeriggio i giocatori hanno provato schemi e movimenti di gioco agli ordini dello staff tecnico azzurro. Guzzo, che continua a fare allenamento differenziato, è stato squalificato per un turno dal giudice sportivo e mancherà a Monopoli. La squadra cassinate raggiungerà Polignano a Mare, sede del ritiro, nel pomeriggio del Sabato, dopo avere effettuato la rifinitura in mattinata sul manto erboso del “Salveti”. Domani Giovedì 26 Febbraio si ritornerà a lavorare sul terreno amico: pronti previsto alle 14.30, il programma annuncia la solita partitella in famiglia a ranghi misti.

24 Febbraio 2009 0

Poker marchigiano del Frosinone: ad Ancona i ciociari fanno 4 a 1

Di Comunicato Stampa

Poker del Frosinone con l’Ancona. I canarini rifilano ai marchigiani un pesantissimo 4 a 1 aggancioanmdoli a quota 32 punti nella classifica dellla serie B. L’andamento della gara si è deciso già all’undicesimo del primo tempo quando il brasiliano Eder ha crossato al centro per la testa di Cariello che fa l’1 a 0. Venti minuti dopo è invece Eder che va a segno. Il Frosinone continua a macinare gioco e l’Ancona resta a guardare tanto che i ciociari si preoccupano anche di riaprire la partita con un autogol di Scarlato. Ma nulla da fare, al quinto minuto del secondo tempo il Frosinone passa ancora con Scarlato che, questa volta, imbrocca la porta giusta: quella dell’Ancona. Cariello mette la parola fine all’incontro con il quarto gol dei caranarini e la sua doppietta personale con un “missile” dai 25 metri. Nello stadio dell’Ancona, quindi, la 27esima giornata del campionato di serie B sorride ai ciociari. Prossimo turno, (venerdì, ore 20.45): Livorno-Empoli; (sabato, ore 16): Ascoli-Avellino; Frosinone-Brescia; Mantova-Bari; Modena-Parma; Rimini-Ancona; Salernitana-Piacenza; Treviso-Sassuolo; Triestina-Pisa; Vicenza-Cittadella; (lunedì, ore 20.45): Albinoleffe-Grosseto.

23 Febbraio 2009 0

Il Cassino torna a vincere e risale la classifica

Di Ermanno Amedei

Il Cassino torna alla vittoria (guarda le foto) dopo oltre tre mesi. Per cui è stata salutata, al termine al termine dell’inconjtro con L’igea Virtus, con scroscianti applausi dai tifosi. Queste le compagini in campo: CASSINO – Mennella, Pepe, Martinelli, Koné, Di Nunzio, Guzzo, Vianello, Casoli, Morello (72° Leccese), Giannone, Mezgour. A disposizione: Afeltra, Bardeggia, Mucciarelli, Paschetta, Giannusa, Gemmiti. Allenatore Patania. IGEA VIRTUS: Di Masi, Russo, Panarello, Agius, Alizzi, Scopelliti, Bongiovanni (64° Di Miceli), Di Toro, Ricciardo, Criniti (64° Condello), La Porta. A disposizione: Romano, Palma, Marino, D’Anna, Cocimano. Allenatore: Castellucci. Arbitro : Corradini di Macerata. Assistenti: Delle Foglie di Bari, Grillo di Molfetta. Marcatori: 24° Mezgour, 51° Giannone. Note: ammoniti Guzzo, Martinelli, Casoli, Panarello, Scopelliti. Angoli 1/10. Spettatori: 600 circa. Questi gli altri risultati del Girone C: Andria-Vibonese 2-0 Aversa Normanna-Pescina 3-1 Barletta-Monopoli 1-1 Cassino-Igea Virtus 2-0 Catanzaro-Vigor Lamezia 1-0 Gela-Scafatese 2-0 Melfi-Manfredonia rinviata per neve Noicattaro-Isola Liri 2-0 Val Di Sangro-Cosenza 1-0. Classifica: Cosenza 50 punti; Catanzaro 44; Gela 43; Pescina 37; Andria 35; Cassino 32; Monopoli e Noicattaro 30; Scafatese e Barletta 28; Vibonese e Igea Virtus 26; Melfi e Aversa Normanna 24; Val di Sangro 22; Isola Liri 21; Manfredonia 19; Vigor Lamezia 17. Manfredonia penalizzato di 1 punto. Melfi e Manfredonia una gara in meno. Prossimo turno (24/a giornata, 7/a di ritorno, 1 marzo): Cosenza-Noicattaro Igea Virtus -Aversa Normanna Isola Liri-Val Di Sangro Manfredonia-Gela Monopoli-Cassino Pescina-Melfi Scafatese-Catanzaro Vibonese-Barletta Vigor Lamezia-Andria.

21 Febbraio 2009 0

Tutto pronto per il match con l’Igea Virtus

Di Comunicato Stampa

Rifinitura come da programma per la truppa azzurra, che ha effettuato agli ordini del tecnico Enzo Patania l’ultima sessione settimanale in vista della sfida con l’Igea Virtus. Prove tecnico-tattiche per gli azzurri con particolare attenzione, come di consueto, per gli schemi su palla inattiva. Al termine della sessione l’allenatore siciliano ha diramato l’elenco dei 19 convocati che pernotteranno presso il cittadino Hotel “Boschetto”: domattina, alle ore 10.30, il tecnico comunicherà ai suoi uomini la formazione titolare che affronterà la terza forza del campionato. Questi i 19 effettivi convocati per il match contro i giallorossi siciliani. Non c’è Cunzi. Portieri: Afeltra, Mennella. Difensori: Di Nunzio, Guzzo, Martinelli, Mucciarelli, Padovani, Paschetta, Pepe. Centrocampisti: Casoli, Gemmiti, Giannone, Giannusa, Kone, Mezgour, Vianello. Attaccanti: Bardeggia, Leccese, Morello.