Tag: 18enne

5 Agosto 2019 0

Scauri, muore annegato per un possibile malore un 18enne runeno

Di felice pensabene
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

SCAURI – Sul litorale del lungomare di Scauri, alle prime ore del pomeriggio, si è verificato il decesso di un ragazzo di origini rumene dell’età di 18 anni, presumibilmente dovuto ad annegamento in seguito ad un malore.

Su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino, il corpo è stato trasportato presso l’obitorio del Comune di Cassino, per gli esami autoptici di rito e la successiva consegna ai familiari. Sono in corso gli accertamenti per risalire alle cause del decesso.

Sul posto sono intervenuti i militari della Guardia Costiera di Scauri ed il personale della Polizia Locale del Comune di Minturno, oltre al personale del 118.

FOTO DI REPERTORIO

 

14 Maggio 2018 0

Un chilo di droga per la festa della mamma, arrestato a Roma 18enne diretto a Firenze

Di Ermanno Amedei

ROMA – I Carabinieri della Stazione Roma Viale Libia, in servizio con i militari dell’Esercito impiegati nell’operazione “Strade Sicure” del Raggruppamento Lazio-Umbria-Abruzzo, hanno arrestato un 18enne nigeriano trovato in possesso di 1Kg di marijuana, presso lo stazionamento autobus “Tibus”, in largo Guido Mazzoni.

Il 18enne, in attesa di partire con un bus per Firenze, è stato notato aggirarsi con fare sospetto nel piazzale e tra le pensiline dello stazionamento e poi fermato per controllo. Il ragazzo ha tentato di  eludere riferendo di essere in ritardo e, alle richieste di verificare il suo bagaglio, ha risposto dicendo che si trattava di un regalo per la “Festa della Mamma”. Nella borsa, però, occultato in una scatola di scarpe, i Carabinieri hanno trovato oltre 1 kg di marijuana, suddiviso in due involucri di cellophane.

Il 18enne è stato ammanettato e portato presso la Stazione dei Carabinieri di Roma Viale Libia dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.

20 Febbraio 2018 0

Cassino, controlli antidroga della polizia, un 18enne e un 22enne trovati in possesso di hashish

Di felice pensabene

CASSINO – La Polizia di Stato di Cassino, unitamente alla squadra dei cinofili di Nettuno ha effettuato controlli presso le scuole superiori di Cassino.

Gli agenti del Commissariato di Cassino, diretto dal vice Questore Alessandro Tocco, hanno trovato un giovane 18enne in possesso di 2 grammi di hashish. La sostanza stupefacente era occultata dal giovane nel giubbotto all’interno della classe. Il 18enne è stato segnalato al Prefetto.

Nell’ambito dei medesimi controlli antidroga, sempre a Cassino, è stato denunciato un giovane di 20 anni, trovato in possesso di 22 grammi di hashish, celati nella camera da letto, oltre ad un bilancino di precisione.

Il giovane è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di Cassino.

La Polizia di Stato sempre impegnata nelle campagne di sensibilizzazione contro comportamenti devianti e a favore di progetti a sostegno della cultura della legalità, prosegue un’attività di prevenzione per contrastare l’uso di droga tra i giovanissimi.

A Frosinone, inoltre, sono stati controllati i luoghi di ritrovo maggiormente frequentati e le scuole.

Trovate tracce di sostanza stupefacente, nel corso di un controllo, anche presso due istituti scolastici del capoluogo.

 

 

 

 

 

 

14 Febbraio 2018 0

In ospedale con occhio tumefatto, mistero a Cassino sul ferimento di una 18enne

Di Ermanno Amedei

CASSINO – Una ragazza è ricoverata in ospedale a Cassino per un trauma cranico dovuto a cause ancora da accertare.

La 18enne di Piedimonte San Germano è arrivata nel corso della notte al pronto soccorso poco dopo la mezzanotte accompagnata da amici.

Aveva una tumefazione ad un occhio e poteva essere il frutto di un pugno o di una caduta. Le forze dell’ordine stanno indagando e aspettano di poter ascoltare la versione della giovane e in che contesto l’episodio è avvenuto.

Ermanno Amedei

30 Gennaio 2018 0

Chiama la Polizia segnalando una sparatoria, ma è uno scherzo. Denunciato un 18enne

Di redazione

Frosinone – È finito nei guai un giovane di 18 anni che si è reso protagonista di un fatto davvero increscioso. Il ragazzo, senza rendersi conto delle conseguenze, ha ben pensato di allertare la polizia segnalando una sparatoria. Tuttavia il fatto non è mai accaduto, ma era tutto frutto della sua fantasia. Il 18enne ha contattato il 113 dicendo che nei pressi di Piazzale Kambo si era consumata una sparatoria durante la quale un uomo era rimasto ferito. Immediatamente la nota è stata diramata dall’operatore alle Volanti presenti sul territorio che, giunte sul posto, si sono rese conto che la zona indicata non era mai stata interessata da quanto riferito. Gli agenti hanno ricontattato l’utenza telefonica dalla quale era partito l’allarme e dopo accurati accertamenti “incastrano” il 18enne telefonista. Ai poliziotti il giovane ha confessato di essere stato l’autore di quello “scherzo” , che gli è costato una denuncia per procurato allarme. La prossima volta, prima di mettersi a giocare, ci penserà sicuramente meglio.

20 Gennaio 2018 0

Altro che pongo, è hashish in crema: arrestato 18enne

Di Ermanno Amedei

ROMA – Nella Capitale è arrivata la cosiddetta droga “Pongo” o hashish in crema, una sostanza derivata dalla marijuana, di qualità migliore e con maggiore principio attivo del normale hashish. I Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà l’hanno trovata nelle tasche di un 18enne di Roma che è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Insospettiti dai suoi movimenti su via Tuscolana, i Carabinieri hanno fermato il giovane per un controllo e nelle sue tasche hanno rinvenuto un ovulo, contenente 10 g di Pongo, e una busta con all’interno molte dosi, già pronte allo spaccio, per un peso complessivo di 50 g della particolare sostanza stupefacente cremosa.

La successiva perquisizione a casa del pusher, poco distante, ha permesso ai Carabinieri di trovare bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento della droga.

Il giovane arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del processo.

12 Ottobre 2017 0

Lite in casa di stranieri a Cassino, 18enne si scaglia contro agenti e viene arrestato

Di Ermanno Amedei

“Una violenta lite in Corso della Repubblica”: è la segnalazione che giunge, qualche minuto dopo la mezzanotte, sulla linea di emergenza 113 del Commissariato di Cassino. L’operatore immediatamente ha diramato la nota alle Volanti presenti sul territorio. Giunti prontamente sul posto, gli agenti sono stati aggrediti verbalmente e fisicamente – con calci e pugni – da un giovane, coinvolto nella lite. Bloccato, il violento, che rifiuta di declinare le generalità, viene accompagnato presso gli uffici di Polizia, per gli accertamenti di rito: è un 18enne originario della Libia e residente nell’hinterland cassinate, con precedenti per reati contro la persona. Scatta l’arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale, minacce, rifiuto di fornire le generalità e lesioni. Proseguono le indagini per accertare la dinamica dei fatti. I poliziotti feriti sono stati refertati presso il locale nosocomio.

31 Ottobre 2016 0

Rapina al supermercato di Frosinone, 18enne arrestato in poche ore

Di Ermanno Amedei

Frosinine – La soddisfazione per aver messo a segno una rapina al supermercato Eurospin di via M.T. Cicerone a Frosinone è durata poche ore, il tempo che gli uomini della squadra mobile di Frosinone lo individuano in giro per la città e lo arrestano. È accaduto oggi pomeriggio poco prima delle 16 quando il 18enne, travisato e armato di coltello, ha minacciato una dipendente, impadronendosi della somma di denaro custodita nella cassa dandosi alla fuga a piedi nelle zone limitrofe.

Scatta l’allarme al 113 e sul posto sono arrivate sia le pattuglie delle Volanti che quelle della Squadra Mobile.

Mentre alcuni dei poliziotti sentono il personale del supermercato ed acquisiscono le immagini del sistema interno di videosorveglianza alla ricerca di elementi utili al rintraccio del rapinatore, gli altri uomini della Polizia di Stato effettuano subito una battuta in zona.

Poco dopo, in via Vado del Tufo angolo via del Casone, gli agenti della Squadra Mobile, diretti dal Vice Questore Aggiunto dott. Carlo Bianchi, fermano un giovane che poteva corrispondere alla descrizione fornita dai dipendenti del supermercato.

Procedono alla perquisizione personale e, all’interno del marsupio, trovano il coltello e la somma di euro 680, frutto della rapina, oltre a due dosi di hashish.

La perquisizione viene estesa anche all’abitazione dove vengono rinvenuti gli abiti utilizzati durante il colpo e la grossa busta bianca dove il malvivente aveva infilato i soldi durante la rapina.

Il giovane, un diciottenne del capoluogo, con piccoli precedenti, è stato tratto in arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della convalida.

2 Febbraio 2010 0

La porta resta aperta, 18enne cade dall’autobus. L’autista omette il soccorso

Di redazione

E’ ripartito lasciando la porta aperta e un giovane è caduto dall’autobus. Ma non solo, secondo i carabinieri della compagnia di Sora comandati dal capitano Luca Cesàro, il conducente dell’autobus D.F.R. 58 anni di Castelliri, non si sarebbe neanche fermato a prestare soccorso al giovane nonostante gli altri occupanti del mezzo di linea lo avessero informato di quanto accaduto. Per questo l’uomo è stato denunciato per omissione di soccorso e lesioni colpose. L’episodio descritto è accaduto ad Alvito (Fr) e, lo studente ferito con una prognosi di 6 giorni, è M.E., 18enne del posto. Secondo la ricostruzione fatta dai militari l’autobus è ripartito bruscamente dalla fermata ad Alvito, dimenticandosi di chiudere la portiera posteriore, la quale procurava la caduta del giovane. Il conducente, sebbene informato dagli occupanti del mezzo dell’incidente ha continuava imperterrito la sua marcia, incurante dell’accaduto.

27 Novembre 2009 0

Schianto con l’auto, 18enne in condizioni gravissime

Di redazione

Violentissimo incidente stradale, poco prima delle 19 di oggi, in via Appia a Cassino (Fr). Nello scontro di due auto, sono rimaste ferite tre persone. Una, un ragazzo di appena 18 anni, è in condizioni gravissime. I vigili del fuoco lo hanno dovuto liberare dalle lamiere e affidarlo agli operatori del 118 di Cassino che lo hanno immediatamente trasportato in ospedale. Al Santa Scolastica sono finiti anche altre due persone classificate, però, con il codice giallo. Del caso se ne stanno occupando le forze dell’ordine per tentare di ricostruire la dinamica dell’incidente. Er. Am.