Chiama la Polizia segnalando una sparatoria, ma è uno scherzo. Denunciato un 18enne

Chiama la Polizia segnalando una sparatoria, ma è uno scherzo. Denunciato un 18enne

30 Gennaio 2018 Off Di Comunicato Stampa

Frosinone – È finito nei guai un giovane di 18 anni che si è reso protagonista di un fatto davvero increscioso. Il ragazzo, senza rendersi conto delle conseguenze, ha ben pensato di allertare la polizia segnalando una sparatoria. Tuttavia il fatto non è mai accaduto, ma era tutto frutto della sua fantasia. Il 18enne ha contattato il 113 dicendo che nei pressi di Piazzale Kambo si era consumata una sparatoria durante la quale un uomo era rimasto ferito.
Immediatamente la nota è stata diramata dall’operatore alle Volanti presenti sul territorio che, giunte sul posto, si sono rese conto che la zona indicata non era mai stata interessata da quanto riferito.
Gli agenti hanno ricontattato l’utenza telefonica dalla quale era partito l’allarme e dopo accurati accertamenti “incastrano” il 18enne telefonista.
Ai poliziotti il giovane ha confessato di essere stato l’autore di quello “scherzo” , che gli è costato una denuncia per procurato allarme.
La prossima volta, prima di mettersi a giocare, ci penserà sicuramente meglio.

Condividi