Tag: 42enne

27 Marzo 2019 0

Incidente di caccia in Scozia, muore imprenditore 42enne di Lariano

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

LARIANO – Lariano in lutto per la morte di Marco Cavola, l’imprenditore 42enne rimasto ucciso in un tragico incidente di caccia in Scozia. L’uomo, noto imprenditore e titolare di una ditta edile di Lariano, era partito domenica insieme a due amici e concittadini, diretti in una riserva di caccia nei pressi di Dundee in Scozia.

Sarebbero dovuti rimanere lì fino a venerdì. Lunedì, però, si è verificata la tragedia. Il suo amico, e compagno di caccia avrebbe accidentalmente esploso un colpo di fucile mentre erano appostati nel capanno in attesa dei colombacci.

Un colpo che ha centrato alla nuca Cavola uccidendolo all’istante. Immediatamente sul posto sono arrivati i soccorritori e gli agenti di polizia che hanno iniziato a verificare i racconti dei testimoni. Non ci sarebbero dubbi sul fatto che la tragedia sia il frutto di un incidente di caccia ma le indagini procedono. Questa mattina sono partiti per la scozia i parenti sia della vittima per riportarla a casa, sia dell’atro uomo che ha necessità di assistenza legale.

Ermanno Amedei

8 Marzo 2019 0

Cassino, il fiuto di Enduro porta alla cocaina. Arrestato 42enne

Di Ermanno Amedei

CASSINO – Un 42 di origini egiziane residente a Cassino da tempo, è stato arrestato questa mattina dagli agenti del commissariato cittadino diretti dal vicequestore Raffaele Mascia.

Nel corso di servizi finalizzati alla prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti, con il prezioso ausilio dei cinofili della Polizia di Stato, hanno tratto in arresto l’uomo con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Nella sua abitazione, infatti, Enduro, il cane antidroga, ha permesso di rinvenire sostanza stupefacente del tipo cocaina, suddivisa in 13 dosi occultate in due pacchetti di sigarette, per un quantitativo di 15,2 grammi.

Oltre alla droga, sequestrati anche un bilancino di precisione perfettamente funzionante e 900 euro, provento dell’attività illecita.

9 Febbraio 2019 0

Colpì lo spasimante della moglie uccidendolo, 42enne deve scontare 5 anni e mezzo di carcere

Di Ermanno Amedei

SORA – Gli agenti del Commissariato di polizia di Sora hanno eseguito un ordine di carcerazione della Procura Generale della Corte di Appello di Roma nei confronti di un quarantaduenne nato negli Stati Uniti d’America e residente in Irlanda, ma di fatto domiciliato a Sora.

L’arrestato dovrà scontare un residuo di pena di 5 anni e mezzo derivante da una condanna per omicidio preterintenzionale scaturita a seguito di un fatto di cronaca avvenuto nel febbraio 2014.

Nello specifico, l’uomo, nel centro cittadino di un paese vicino Sora, aggredì un sessantaquattrenne che aveva molestato la sua compagna, la vittima riportò importanti lesioni e spirò in ospedale dopo qualche giorno.

Per quanto sopra, l’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Cassino.

13 Marzo 2018 0

Ferentino, sparò ad un giovane per il telefono non pagato: arrestato 42enne

Di Ermanno Amedei

FERENTINO – Sparò ad un giovane di ferentino per un telefono non pagato ed è stato condannato a 4 anni e 9 mesi di reclusione per tentato omicidio e violazione leggi sulle armi. Questa mattina i carabinieri della compagnia di Anagni comandati dal capitano Vittorio De Lisa hanno arrestato il 42enne in esecuzione di ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunale di  Sorveglianza di Roma.

Il provvedimento trae origine dalle indagini dei carabinieri a seguito del tentato omicidio avvenuto il 19 ottobre 2014 a Ferentino ad opera di un 48enne del luogo, in concorso con il 42enne, nei confronti di un giovane di ferentino, mediante esplosione di colpi di arma da fuoco. Un vendetta riconducibile ad un credito da parte della vittima per l’acquisto di telefono cellulare. Il 48enne venne tratto in arresto mentre il 42enne, resosi irreperibile, è stato rintracciato il giorno successivo e sottoposto al fermo di P.G. quale indiziato del delitto di tentato omicidio in concorso.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato presso il proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari 

23 Febbraio 2018 0

Tagliaerba a prezzo eccezionale, truffato un 42enne del cassinate

Di Comunicato Stampa

Occhio alle truffe!”: un altro venditore dell’e-commerce denunciato dalla Polizia di Stato. È stato denunciato 40enne campano per truffa on line in danno di un cassinate, attirato da un tagliaerba a prezzo imbattibile. Sembrava davvero un occasione da non perdere: un tagliaerba a prezzo imbattibile che ha attirato l’attenzione di un 42enne del cassinate. Come da “cliché” l’inserzionista, per concludere la trattativa, ha chiesto all’acquirente una ricarica su Poste Pay. Trascorsi i necessari tempi tecnici per la spedizione senza buon esito, il “cliente” ha deciso di rivolgersi agli agenti del Commissariato di Cassino. Tempestive e serrate indagini hanno permesso di risalire all’identità del truffatore, un 40enne campano, per il quale è scattata la denuncia. La Polizia di Stato rinnova l’invito a diffidare degli “affaroni” e di effettuare pagamenti in sicurezza.

23 Febbraio 2018 0

Casa e bottega (dello spaccio), 42enne di Cassino arrestato per droga

Di Ermanno Amedei

CASSINO – Ancora uno spacciatore individuato ed arrestato a Cassino. A finire nella rete degli agenti del commissariato diretto dal vice questore Alessandro Tocco è stato D. A. 42 anni originario di Napoli ma da anni residente a Cassino.

I poliziotti, insieme alla squadra dei cinofili di Roma, con il cane Yago, lo hanno arrestato perché trovato in possesso di circa 180 grammi di hashish, già suddivisi in stecche. La droga era nascosta nella sua abitazione insieme ad un bilancino di precisione.

L’arrestato ha lanciato dalla finestra una pistola, recuperata dagli agenti, e successivamente si è verificato che era una pistola giocattolo. D. A. è stato messo agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Cassino.

Ermanno Amedei

15 Gennaio 2018 0

Sorpreso con la cocaina, arrestato 42enne di Alatri

Di Ermanno Amedei

ALATRI – Nel corso dei controlli svolti dai carabinieri della Compagnia di Alatri nel fine settimana appena trascorso, è stato arrestato Lorenzo S. 42 enne del posto,  già gravato da  reati legati alla detenzione di sostanze stupefacente.

L’uomo, a seguito di un controllo e di successiva perquisizione personale, veicolare e domiciliare è stato trovato in possesso complessivamente di circa 10,30 grammi di cocaina già divisa in dosi e pronte per lo spaccio. La successiva perquisizione presso il domicilio dello stesso, consentiva anche  di rinvenire materiale utile alla pesatura ed al confezionamento, tutto sottoposto a sequestro.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva tradotto presso il proprio domicilio  in regime di arresti domiciliari e posto a disposizione dell’A.G. in attesa del giudizio direttissimo.

 

18 Dicembre 2017 0

Pregiudicato ruba un’auto per compiere la “spaccata” ad una pizzeria. 42enne in manette

Di felice pensabene

Frosinone – Nella zona alta del capoluogo viene rubata una Panda che, di lì a poco, verrà utilizzata come ariete per la c.d. “spaccata” ad una pizzeria sulla Via Maria.

Ricevuta la nota, la Squadra Volante passa  al setaccio l’intero territorio del capoluogo, battendo ogni angolo della città, alla ricerca dell’autore dell’atto criminoso e dell’auto “incriminata”.

Nella tarda mattinata gli agenti intercettano quell’utilitaria: a bordo un noto pregiudicato.

Inizia l’inseguimento, fino a quando i poliziotti riescono a sbarrare la strada al fuggitivo, che non si “arrende”: con fare a minaccioso aggredisce un agente e cerca di guadagnare la “salvezza” , tentando di scavalcare un muro.

Imperterrito, l’operatore di polizia si rialza e cerca di riacciuffare quel malvivente, con il quale ha l’ennesima colluttazione.

A questo punto, a scopo intimidatorio, il poliziotto è costretto ad esplodere due colpi in aria: l’uomo si arrende; arrestato.

L’agente ferito è stato refertato presso il locale Pronto Soccorso.

 

18 Dicembre 2017 0

Diverbio per un parcheggio e spunta un coltello, denunciato un 42enne

Di felice pensabene

Fiuggi – Un diverbio  per un parcheggio termina con una denuncia ed il sequestro di un coltello a scatto lungo 17 cm. E’ quanto accaduto nella serata di ieri a Fiuggi. Interviene la Squadra Volante del capoluogo: gli agenti giunti sul posto ricostruiscono l’accaduto e denunciano un 42enne dell’hinterland della città termale. L’uomo aveva minacciato ed aggredito un 23enne.