Tag: comando

13 Giugno 2019 0

Il generale Andrea Rispoli in visita al comando provinciale dei carabinieri di Frosinone

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

FROSINONE – Il Generale di Divisione dei Carabinieri Andrea RISPOLI, Comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, in occasione del suo prossimo trasferimento al M.A.E. (Comando Carabinieri Ministero Affari Esteri, con sede a Roma nel Palazzo della Farnesina dipendente dal Comando delle Unità Mobili e Specializzate Carabinieri “Palidoro” e funzionalmente dal medesimo Ministero, è il reparto dell’Arma preposto alla tutela della sicurezza nelle sedi del Ministero degli Affari Esteri, delle rappresentanze diplomatiche d’Italia, la prevenzione e la repressione delle violazioni alle leggi speciali sull’emigrazione) ha visitato ieri il Comando Provinciale di Frosinone.

L’Alto Ufficiale, ricevuto dal Comandante Provinciale, Colonnello Fabio Cagnazzo, nell’occasione ha incontrato tutti gli Ufficiali, una cospicua rappresentanza di Comandanti di Stazione e personale della sede. Erano inoltre presenti membri della rappresentanza militare Co.Ba.R. (Consiglio di Base di Rappresentanza) e dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo.

Il Generale RISPOLI, durante la riunione tenuta al personale, si è soffermato sull’importante funzione svolta dai Carabinieri nella costante presenza e visibilità sul territorio attraverso i Comandi di Stazione, il cui obiettivo primario è quello di garantire sicurezza anche e soprattutto attraverso il costante contatto con i cittadini. Nella circostanza ha elogiato l’operato dei reparti per i brillanti risultati conseguiti.

Il Comandante Provinciale, Colonnello Fabio Cagnazzo, dopo aver ringraziato il Comandante della Legione per la sensibilità e la vicinanza manifestata nei confronti del personale nonché per l’attenzione all’attività operativa che i Carabinieri svolgono in Ciociaria, ha formulato al Generale Rispoli i migliori auguri, anche al nome di tutto il personale del Comando Provinciale, per il nuovo prestigioso incarico che andrà a ricoprire.

14 Maggio 2019 0

Un Ciociaro al comando dei vigili del fuoco di Frosinone

Di admin

FROSINONE – Un Ciociaro al comando dei dei vigili del fuoco di Frosinone. È imminente infatti il cambio a vertice del comando provinciale di via Montilepini dove entro fine mese si insedierà il cepranese Alessandro Gabrieli che attualmente ricopre i ruolo di dirigente addetto al comando provinciale di Firenze. Un bagaglio di esperienza notevole, quello di Gabrili, formato anche operando sul provinciale di Roma dove ha lavorato per anni.

L’attuale comandante Fabio Cuzzocrea avrà come destinazione la direzione regionale della Calabria.

Ermanno Amedei

3 Ottobre 2018 0

Il generale Ilio Ciceri in visita al comando provinciale di Frosinone

Di admin

FROSINONE – Il Generale di Corpo d’Armata dei Carabinieri Ilio Ciceri, Comandante dell’Interregionale Carabinieri “Podgora”, questa mattina, ha visitato il Comando Provinciale di Frosinone.  L’Alto Ufficiale, ricevuto dal Comandante Provinciale Colonnello Fabio Cagnazzo, nell’occasione ha incontrato prima il Sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, il Segretario Generale del Comune ed il Comandante della Polizia Municipale e poi gli Ufficiali ed  una rappresentanza del personale del Comando Provinciale, nonché del CO.BA.R. (Comitato Base Rappresentanza).

Nel corso dell’incontro il Comandante Interregionale, oltre a soffermarsi sull’importante funzione svolta dai Carabinieri nella costante presenza e visibilità sul territorio, ha espresso a tutto il personale il proprio apprezzamento per l’impegno e la dedizione profusi nello svolgimento della loro quotidiana attività istituzionale finalizzata alla tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, complimentandosi inoltre per le elevate capacità professionali, l’intuito investigativo, l’alto senso del dovere e l’altruismo, attestati dai concreti risultati operativi conseguiti in termini di attività di contrasto e di prevenzione.  L’alto ufficiale, inoltre, ha sottolineato a tutti i Carabinieri del Comando Provinciale l’importanza della funzione da loro quotidianamente svolta, specie dalle Stazioni Carabinieri, autentica espressione di prossimità delle istituzioni al cittadino, espressa attraverso la costante azione di sostegno e vicinanza alla collettività anche e soprattutto nelle piccole comunità.

Il Comandante Provinciale Colonnello Fabio Cagnazzo ha ringraziato il Comandante Interregionale per la sensibilità e disponibilità nei confronti del personale e per l’attenzione all’attività operativa che i Carabinieri svolgono in Ciociaria.

Successivamente, il Generale ha fatto visita al Prefetto di Frosinone Ignazio Portelli; al Vescovo di Frosinone,  Ambrogio Spreafico; al Procuratore della Repubblica di Frosinone, Giuseppe De Falco ed al Presidente del Tribunale, Paolo Sordi; al Presidente della Provincia, Antonio Pompeo.

Al termine della mattinata il Comandante Interregionale ha visitato le Stazioni Carabinieri di Frosinone Scalo e Veroli, incontrando il relativo personale.

7 Agosto 2018 0

Ventidue pannelli per raccontare “La Grande Guerra”, la mostra al comando carabinieri di Chieti

Di admin

CHIETI – Un percorso guidato di 22 pannelli illustrativi ricchi d’immagini, raccontano il contributo fornito dall’Arma dei Carabinieri Reali e dal Corpo Reale delle foreste allo sforzo bellico del Paese nel corso della Grande Guerra.

Suddivisi in sezioni tematiche, i pannelli spaziano dall’impegno dell’Arma nei mesi precedenti al conflitto, quando i Carabinieri si trovarono a fronteggiare le manifestazioni di piazza pro e contro l’intervento, al loro impiego come forza combattente di prima linea, dai servizi di intelligence e dai compiti di polizia militare svolti nelle zone di operazione all’impiego sul cosiddetto fronte interno, dalla preziosa attività di approvvigionamento del legname e del carbone, per usi bellici e civili, prestata dai Forestali a supporto delle forze combattenti, all’importante opera di salvaguardia e ricostruzione dei boschi depauperati, in particolare in quelle zone in cui si verificarono feroci scontri e distruzioni.

L’iniziativa, realizzata con il supporto dello Stato Maggiore della Difesa, rientra nel programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario della prima Guerra Mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di Missione per gli Anniversari di interesse nazionale.

I pannelli, provenienti dal Reparto Comando della Legione Carabinieri “UMBRIA”, resteranno in mostra nella sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Chieti – Via Arniense n.102 – fino al 30 settembre, a disposizione di tutti coloro che avranno il piacere di visitare la mostra, gratuitamente, tutti i giorni dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00.  Successivamente partiranno alla volta di Bari per essere esposti nella sede del locale Comando Provinciale Carabinieri.

16 Settembre 2017 0

Cambio al vertice del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Frosinone

Di admin

FROSINONE – “Si è svolto presso la sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Frosinone il passaggio di consegne tra l’Ing. Massimo Elio Mantovani, comandante uscente, e l’Ing. Fabio Leandro Cuzzocrea, che in data odierna ha assunto il nuovo incarico di comandante provinciale. Il nuovo Comandante, laurea in ingegneria civile, è entrato nel Corpo Nazionale Vigili del Fuoco nel 1998 ed è stato funzionario tecnico presso i Comandi Provinciali di Mantova e Firenze dal 1999 al 2005. Specialista sommozzatore dal 2004, ha rivestito l’incarico di responsabile della sezione nazionale del servizio sommozzatori dal 2005 al 2011. Promosso Primo Dirigente nel 2011, ha assunto l’incarico di Comandante Provinciale di Nuoro dal 2011 al 2014, dirigente del Centro Operativo Nazionale e dell’ufficio Soccorso Antincendio Portuale e Aeroportuale, Contrasto al Rischio Acquatico e Servizio Sommozzatori della Direzione Centrale per l’Emergenza e il Soccorso Tecnico di Roma nel periodo dal 2014 fino al nuovo incarico. Ha partecipato a diverse emergenze nazionali tra le quali il sisma Molise nel 2012, il sisma Abruzzo nel 2009, il naufragio nave Costa Concordia Isola del Giglio nel 2012, il naufragio migranti Lampedusa nel 2013. Tra le esperienze lavorative in ambito internazionale cui ha partecipato si evidenziano le missioni in Venezuela nel 2009 e nel 2011 per la collaborazione alle ricerche degli aerei scomparsi a Los Roques con a bordo connazionali (tra cui lo stilista Vittorio Missoni). L’ing. Massimo Elio Mantovani, cui vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto presso il Comando, assumerà il nuovo incarico di Responsabile della Colonna Mobile Regionale presso la Direzione Regionale Vigili del Fuoco della Toscana”. Lo si legge in una nota del Comando Vivili del fuoco di Frosinone.

6 Settembre 2017 0

Imminente cambio al vertice dei carabinieri di Cassino

Di redazione

CASSINO – Novità per i carabinieri della comapgnia di Cassino che a breve cambieranno i vertici. Un nuovo comandante di compagnia e un nuovo comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile arriveranno a giorni nella Città Martire per una azione di rilancio dell’Arma che, sul territorio, è sempre stata punto di riferimento per cittadinanza e istituzioni. Un territorio, quello cassinate, che necessita sempre grande attenzione per via della vicinanza con aree complesse come quelle del casertano e per essere attraversata da importanti vie di comunicazione. Ben vengano, quindi, ufficiali che sappiano gestire uomini dall’elevata professionalità come i carabin8eri della Compagnia di Cassino.

 

Ermanno Amedei

 

6 Settembre 2017 0

Cassino: Il Luogotenente Gennaro Raucci al comando della stazione carabinieri

Di redazione

Cassino- Nelle scorse ore il luogotenente Gennaro Raucci ha lasciato la stazione carabinieri di Piedimonte San Germano, che ha guidato con grande professionalità per molti anni, per assumere il comando della stazione carabinieri di Cassino. Il sottufficiale ha conquistato la stima della comunità di Piedimonte San Germano ed è stato alla guida di importantissime operazioni dell’arma. Apprezzatissimo investigatore ha saputo sempre unire sapientemente il lato umano a quello strettamente professionale, operando con serietà. Al comando della stazione di Piedimonte giunge ora il Maresciallo Maggiore Santino Messore. Ad entrambi, gli auguri di buon lavoro dall’intera Redazione del Punto a mezzogiorno.it Natalia Costa

4 Settembre 2017 0

Imminente cambio al vertice per i carabinieri di Cassino

Di redazione

CASSINO – Novità per i carabinieri della comapgnia di Cassino che a breve cambieranno i vertici. Un nuovo comandante di compagnia e un nuovo comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile arriveranno a giorni nella Città Martire per una azione di rilancio dell’Arma che, sul territorio, è sempre stata punto di riferimento per cittadinanza e istituzioni. Un territorio, quello cassinate, che necessita sempre grande attenzione per via della vicinanza con aree complesse come quelle del casertano e per essere attraversata da importanti vie di comunicazione. Ben vengano, quindi, ufficiali che sappiano gestire uomini dall’elevata professionalità come i carabinieri della Compagnia di Cassino.

Ermanno Amedei

 

23 Marzo 2017 0

Una nuova sede per il comando carabinieri di Velletri

Di admin

Velletri – Una nuova caserma per i carabinieri del comando di Compagnia di Velletri. Da metà marzo, l’Arma territoriale hanno spostato i propri uffici, Comando di compagnia, Stazione, Nucleo operativo e radiomobile, dalla struttura di via Fontana delle Fosse, a quella del vico 6 di via Salvo d’Acquisto.

Una nuova sistemazione adiacente alla scuola marescialli ma completamente indipendente da essa. E’ da lì, quindi, che i carabinieri risponderanno alle esigenze della cittadinanza.

Una struttura già di proprietà dell’Arma per la quale, quindi, non ci sono affitti da sostenere come nel palazzo di via Fontana delle Fosse.

 

22 Gennaio 2017 0

Basket serie D: Veroli più forte di tutti, sola al comando

Di redazionecassino1

Pallacanestro Veroli 2016 più forte di tutti: sola al comando della classifica del Girone B con 26 punti. La partita che si è disputata Sabato 21 Gennaio alle ore 19.30 termina con il risultato di 85-65. Gara dominata fin dall’inizio dai padroni di casa che non lasciano nulla al caso con Velocci e Vinci prota-gonisti in avvio. La difesa ospite fa fatica e dopo 10′ la squadra di Fiorini è a +15. Nel secondo perio-do Carver prova a reagire nonostante le numerose assenze e torna a -8. Veroli comunque va all’intervallo lungo sul +11 e chiude definitivamente la gara nella terza frazione grazie allo show bali-stico di Giorgio Fiorini che permette ai suoi di tornare a +21 e andare al riposo sul 63-47. L’ultimo pe-riodo vede un’ottima circolazione di palla del Veroli, un Cinecittà che prova a limitare i danni e un fi-schio finale che si fa sentire sul risultato di 85-65. Il Presidente Ivano Stirpe si dice soddisfatto e felice per la vittoria: «era importare battere Carver ed ero sicuro che ce l’avremmo fatta. I ragazzi si sono allenati con una grande intensità. Il primato in classica è merito loro e del coach. La squadra è molto forte, i ragazzi si impegnano ogni settimana con grande sacrificio. Come me nutrono un grande amo-re per questo sport e meriterebbero più entusiasmo pur non essendo la squadra di Serie A che il pae-se era abituato ad andare a vedere la domenica. Bisogna nutrire questa squadra per far sì che diventi grande anche se grande già lo è nel suo piccolo. Un ringraziamento speciale è rivolto ai miei cari amici e soci Matteo, Emanuele, Giorgio e Marco, a tutti gli Sponsor che insieme a noi hanno deciso di iniziare questa meravigliosa avventura. È grazie a loro e ai Soci tesserati, oltre 150, che Veroli ha la possibilità di rivivere la vera passione che abbiamo nel cuore. Per quanto riguarda la questione cam-po, in questo momento non mi sento di polemizzare visto quello che sta accadendo in Abruzzo. Non sarà la mancanza di strutture o promesse non mantenute che fermerà la nostra passione. Non è un segreto che la nostra ambizione è quella di salire di categoria ma, per realizzare questo, fondamenta-le sarà l’aiuto di altri Sponsor e del Comune. Infine – conclude il Presidente – un augurio di pronta guarigione va a Nicola Iannarilli che ha subito un intervento pochi giorni fa alla schiena. Conoscen-dolo non vede l’ora di tornare sul parquet insieme ai suoi amici».

Serie D: Pallacanestro Veroli 2016 vs Carver Roma 85-65 Veroli: Fiorini Marco 17, Velocci Gabriele 12, Fiorini Giorgio 27, Mauti Giovanni 6, Igliozzi Marco 0, Rutini Alessandro 0, Vinci Luca 16, Frusone Claudio 7, Magnone Lorenzo 0, De Santis Diego 0, Fon-tana Grabriele 0. Coach Giuseppe Fiorini.