Tag: dallo

10 Luglio 2017 0

Daspati anche se lontani dallo stadio, provvedimento per tifosi Frosinone coinvolti in spaccio droga

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Frosinone – Il Questore di Frosinone, su proposta della Divisione Anticrimine, ha firmato 4 Daspo,  che terranno lontano dallo stadio altrettanti tifosi  per la durata di 3 anni, in applicazione delle norme sui Divieti di Accesso alle Manifestazioni Sportive entrate in vigore nel   2014, che hanno introdotto il cosiddetto «Daspo fuori contesto».

Tale normativa, che ha ulteriormente inasprito le regole riguardanti i Daspo, prevede che il divieto di accedere ai luoghi dove si svolgono le manifestazioni sportive possa essere emesso anche nei confronti di coloro che non commettono reati tipicamente legati alla violenza fuori o dentro gli stadi.

I 4 “supporters”, infatti,  sono convolti,  con altre 52 persone, nell’ operazione antidroga della Squadra Mobile della Questura, denominata  “Fireworks” dello scorso dicembre ed   attualmente sottoposti all’obbligo di presentazione alla P.G., in seguito all’esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Frosinone, per violazione della legge sugli stupefacenti.

Pertanto, come prevede la normativa,  il Daspo può scattare anche a carico di persone indagate per detenzione e spaccio di stupefacenti o per altri gravi reati, sebbene non commessi in occasione di manifestazioni sportive.

I destinatari del provvedimento hanno un’età compresa tra i 23 ed i 51 anni.

22 Gennaio 2010 0

Il “dolore” di Facebook: pubblica la foto di un’amica, picchiato dallo spasimante

Di Comunicato Stampa

La pubblicazione di una sua foto insieme ad una ragazza di Ceccano (Fr) è stato oggetto di una rappresaglia da parte dello spasimante della giovane. Al centro della vicenda, ancora una volta, il social forum Facebook su cui un ragazzo ha pubblicato un’immagine che lo ritraeva insieme ad una sua amica. Per tutta risposta, lo spasimante della ragazza, che non ha gradito l’iniziativa, si è organizzato e, insieme ad alcuni suoi amici, avrebbero accerchiato e picchiato “l’incauto” utente di facebook. Insomma, dal virtuale… al dolore reale. A parte l’ironia, il giovane starebbe dedidendo se denunciare o meno il fatto alle forze dell’ordine. Fatto che, però, ha trovato già grande risonanza nei giornali locali.

13 Gennaio 2010 0

Muore cadendo dallo scooter, si cerca un’auto pirata

Di Comunicato Stampa

E’ stato trovato privo di sensi vicino il suo scooter e poco dopo è morto. Si tratta di Emilio Cipollone il 50enne di Sora (Fr) che ieri ha perso la vita in un misterioso incidente stradale. L’uomo era in sella allo scooter quando è caduto e ha battuto la testa. la polizia che indaga sul caso sospetta che il sinistro possa esserre stato causato da un’auto pirata della quale si sono trovati elementi e si sta cercando.

9 Ottobre 2009 0

Va a rubare dallo sfasciacarrozze, arrestato 23enne

Di Comunicato Stampa

I carabinieri della stazione di Pontecorvo, collaborati da quelli della stazione di Aquino, a Castrocielo hanno tratto in arresto per il reato di furto aggravato Marco R., 23enne di Castrocielo (Fr). Il Predetto, poco prima, si era introdotto all’interno di un deposito di autodemolizione di Aquino, dove avrebbe rubato vari pezzi. Mentre usciva dal deposito è stato però sorpreso dai militari operanti e si è dato a precipitosa fuga a bordo della propria autovettura ma, dopo un breve inseguimento è stato raggiunto e tratto in arresto. La Refurtiva interamente recuperata, è stata restituita all’avente diritto. L’arrestato, ad espletate formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino.