Tag: intensifica

7 Agosto 2019 0

Gaeta, la Guardia Costiera intensifica i controlli e le attività di prevenzione sul litorale e le isole

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

GAETA – Militari e mezzi navali agli ordini del Comandante Federico Giorgi impegnati su vari fronti per garantire la sicurezza della navigazione, balneare e portuale, nonchè la tutela dell’ambiente marino e costiero

Sul litorale del Compartimento marittimo di Gaeta sono state accertati nelle ultime ore alcuni comportamenti illeciti in materia di sicurezza balneare, con sanzioni per circa 6.000 euro. Nel dettaglio, una pattuglia formata da personale della Capitaneria di porto e della Polizia di Stato del Commissariato di Gaeta ha provveduto a liberare mq.50 circa di arenile utilizzato da campeggiatori in località Arenauta di Gaeta, nonché elevare ai trasgressori 3 sanzioni amministrative per un totale di euro 600. Sui litorali di Scauri e Sperlonga sono state invece comminate 5 sanzioni amministrative da 1032 euro ciascuna per l’assenza dei bagnini nelle postazioni di salvataggio.

Le attività di polizia ambientale e portuale hanno visto impegnate le unità della Guardia Costiera (a terra ed in mare), unitamente a PS e VVFF, presso la banchina Cicconardi del porto commerciale di Gaeta, per la presenza di uno sversamento di idrocarburi nel sottosuolo. La situazione è stata prontamente fronteggiata dal personale tecnico incaricato dall’AdSP e dal Comune per evitare la propagazione nello specchio marino prospiciente del liquido oleoso. Ovviamente, sono in corso le consequenziali indagini per ricostruire la dinamica e gli eventuali responsabili di tale evento, fortunatamente risoltosi senza conseguenze per il mare e circoscritto alla sola area portuale interna, dove prosegue peraltro il monitoraggio da parte dell’AdSP in qualità di unico Organo competente per l’area interessata dall’evento.

Le unità navali della Guardia Costiera sono state impegnate per garantire la sicurezza della navigazione e la vigilanza nell’area marina protetta di Ventotene, per prevenire e sanzionare eventuali condotte illecite dei conducenti di unità da diporto nonché monitorare la balneazione ed accertare eventuali anomalie o inquinamenti, anche mediante prelievi di campioni delle acque in collaborazione con il personale tecnico di ARPA LAZIO.

I Comandi di Porto di TERRACINA, PONZA, FORMIA e VENTOTENE stanno assicurando il regolare imbarco e flusso dei passeggeri sui mezzi di linea per le isole pontine, in progressivo aumento nell’imminenza della settimana di Ferragosto.

Infine, varie sono state le richieste di intervento pervenute al numero blu di emergenza 1530: tra queste, si segnala quella relativa alla presenza, in località Canneto del Comune di Fondi, di una persona traumatizzata a seguito di un tuffo dalla scogliera ed in procinto di annegare. L’uomo è stato prontamente assistito dai militari presenti sul posto e trasportato dagli operatori del Servizio 118 presso l’Ospedale di Terracina per le successive cure.

Proseguirà quindi determinata l’azione di difesa delle coste e di contrasto alle attività illecite da parte degli uomini del Compartimento Marittimo di Gaeta e delle altre Forze di Polizia.

12 Febbraio 2019 0

Latina, la polizia intensifica i controlli antidroga e del territorio

Di redazionecassino1

 

LATINA – Domenica 10 febbraio la Squadra Volante, durante l’attività di controllo del territorio, procedeva al controllo di due ragazzi in Via Tuscolo, i quali hanno spontaneamente consegnato delle bustine che consegnavano spontaneamente agli operatori rispettivamente. La sostanza stupefacente, hashish e cocaina, è stata quindi sottoposta a sequestro. I due giovani italiani, rispettivamente classe ’83 e ‘94 sono stati segnalati alla locale Prefettura per uso di sostanza stupefacente.

In totali i controlli hanno conseguito i seguenti risultati:

12 posti di controllo effettuati 125 persone controllate 165 veicoli controllati 10 contravvenzioni elevate al C.d.S. 2 persone denunciate in stato di libertà 2 persone segnalate amministrativamente alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti

Tali servizi straordinari di controllo del territorio saranno ripetuti anche nei prossimi giorni.

1 Novembre 2017 Off

“Ultimo Miglio”: la Polizia intensifica i controlli in chiave antiterrorismo

Di redazionecassino1

Frosinone – Nelle giornate del 23 e 24 ottobre,  la Polizia di Stato, con il coordinamento nazionale della Direzione Centrale Anticrimine, ha effettuato la seconda fase  dell’operazione ad alto impatto, in chiave antiterrorismo, “Ultimo Miglio”, finalizzata al controllo dei veicoli per il trasporto collettivo di persone, furgoni e mezzi pesanti che entrano, oppure transitano, nei centri storici.

I risultati delle due operazioni – agosto e ottobre –  condotte a livello nazionale hanno riportato i seguenti risultati: 51.978 veicoli controllati, 52.017 persone identificate (di cui 9.650 stranieri e 12.188 con precedenti di polizia), 35 persone arrestate, 170 persone denunciate, 242 veicoli sequestrati, 2.312 contravvenzioni contestate.

In tale ambito, nella due giorni di  ottobre la Polizia di Stato di Frosinone  ha pianificato l’intensificazione dei servizi di controllo del territorio con una mirata serie di posti di controllo effettuati nei pressi degli accessi al centro storico delle città, con l’impiego di personale della Questura, dei Commissariati e di equipaggi del “Reparto Prevenzione Crimine Lazio”.

Nel corso dell’attività, coordinata dal Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico dr. Flavio Genovesi, sono stati controllati 663 automezzi, identificate 181 persone ed elevate 7 contravvenzioni al Codice della Strada.

Sequestrati anche 2 veicoli.

6 Aprile 2017 0

Tensioni ad Alatri, la polizia intensifica controlli a bar e locali pubblici

Di admin

Alatri – La tensione ad Alatri resta alta e le forze dell’ordine mantengono alto il livello dei controlli. Ieri sera gli agenti della polizia amministrativa coadiuvati dalla Squadra Volante e dalle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Lazio 6, si sono concentrati sugli esercizi pubblici, in modo particolare  pub e bar.

E’ stato verificato il rispetto della normativa vigente e sono stati identificati  gli avventori, circa 40.

Inoltre, in posti di controllo istituiti in punti strategici della città dei Ciclopi, è stata verificata la regolarità di 25 veicoli, identificando 58 persone.

6 Novembre 2016 0

La Polizia di Stato intensifica i servizi straordinari di controllo del territorio

Di redazionecassino1

Frosinone – Durante il fine settimana sono stati intensificati, in ambito provinciale, i servizi straordinari di prevenzione e controllo del territorio, finalizzati a prevenire il compimento di illegalità ed a garantire la sicurezza dei cittadini. L’attività operativa disposta dal Questore Santarelli ha interessato l’intera provincia e in modo particolare tutte le località interessate da una maggiore aggregazione sociale, con l’intento primario di contrastare i reati predatori nonché lo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti. I poliziotti hanno effettuato analoga attività di controllo presso gli scali ferroviari di Frosinone e Cassino, per garantire la sicurezza dei viaggiatori. La sicurezza stradale è stata garantita dalle pattuglie della Polizia Stradale che hanno operato con particolare attenzione sulle principali arterie stradali nonché in quelle secondarie interessate da un maggiore traffico veicolare. Nel corso di specifici servizi di controllo effettuati per verificare la regolarità delle autovetture la Polizia Stradale di Frosinone ha denunciato per ricettazione un venticinquenne originario di Cassino sorpreso alla guida di un’autovettura con il numero di telaio contraffatto. 30 i posti di controllo effettuati, 387 le persone identificate, 279 i veicoli controllati, 20 le contestazioni per infrazioni al Codice della Strada e 2 documenti ritirati.