Pedofilo pendolare adescava bambini davanti alle scuole

30 gennaio 2009 0 Di redazione

Ha 65 anni l’uomo, residente nella provincia di Frosinone, arrestato questa mattina a Roma con le pesanti accusa di induzione alla prostituzione minorile, violenza sessuale e atti sessuali con minorenni. A far scattare le manette ai suoi polsi sono stati gli agenti della squadra mobile capitolina. Secondo le indagini svolte dagli investigatori l’uomo, quasi quotidianamente, si recacva a Roma in autobus per adescare minori davanti alle scuole. Alcuni dei ragazzini, dopo essere stati molestati, venivano anche indotti alla prostituzione.