Campus svizzero sotto l’attacco del morbillo

24 marzo 2009 0 Di redazione

In Svizzera il morbillo fa paura. Tra gli studenti dell’università e del Politecnico di Losanna sono stati registrati 28 casi di infezione dal morbo. Tra questi, tre casi sono stati costretti al ricovero in ospedale. Temendo che l’epidemia potesse propagarsi le direzioni dei due istituti hanno lanciato una campagna di vaccinazione gratuita per chi non ha ancora contratto la malattia. Allontanati dal campus per 21 giorni coloro che non volessero sottoporsi alla prevenzione. Il morbillo può colpire tutte le classi di età e comportare gravi complicazioni quali encefaliti e polmoniti.