Barista rapinata alla chiusura del locale

16 aprile 2009 0 Di redazione

Ha spettato che chiudesse il bar, si è nascosto in un angolo buio e, poco prima che la donna entrasse nella sua auto, le ha puntato un coltello e l’ha rapinata. E’ accaduto martedì sera in viale Enrico De Nicola a Cassino. Vittima della rapina è la proprietaria del Bar Peter Pan che, dopo aver chiuso la serranda del suo locale, stava tornando a casa. Il rapinatore aveva il viso scoperto, parlava con un accento da straniero ed era armato di un coltello. La barista ha dovuto consegnare l’intero incasso della giornata, circa 1300 euro, l’orologio e un anello. Il malvivente, poi, si è dileguato scappando a piedi. Alla donna non è rimasto altro da fare che citofonare al vicino Commissariato di polizia e chiedere aiuto. Le ricerche, ad oggi, noin hanno ancora dato esito.