Muri lesionati, scuola media chiusa

27 aprile 2009 0 Di redazione

Le lesioni sui muri fanno paura tanto che a protestare stamattina davanti la scuola media Conte c’erano circa un centinaio di genitori. Chiedevano verifiche strutturali che scongiurassero il rischio di crolli. Con una ordinanza il sindaco ne ha sancito la chiusura da oggi fino al 2 maggio per permettere ai tecnici del comune di effettuare verifiche. Per questo, in seguito ad un sopralluogo svolto questa mattina anche dal genio civile, i 530 alunni sono stati fatti uscire. Un gruppo di genitori aveva protestato ritenedo che il pericolo fosse stato sottovalutato. Le crepe sui muri, alcune nuove altre vecchie ma “allargate” dalle scosse di terremoto, spaventano tanto che molti genitori avevano già smesso di mandare i figli a scuola.