Tenta di vendere su internet una moto rubata

15 aprile 2009 0 Di redazione

Ha tentato di vendere un ciclomortore rubato sul portale ebay. Internet non è immune ai fenomeni della ricettazione e ad accorgersene sono stati i carabinieri di Sora al comando del capitano Cesaro. Evidentemente “il negozio globale”, tra i più cliccati perché ritenuto tra i più affidabili, era sotto osservazione oppure qualcuno si è accorto di quel ciclomotore e lo ha segnalato ai militari. Fatto sta che i carabinieri di Isola Liri hanno denunciato in stato di libertà un ragazzo, E. D. 26 anni di Castelliri, per il reato di ricettazione in quanto è stato trovato in possesso di una moto rubata in Campania a Novembre. A lui si è arrivati risalendo le tracce lasciate sul portale www.ebay.it su cui il giovane aveva messo in vendita il ciclomotore. Per questo il mezzo è stato sequestrato e restituito al proprietario.