Coldiretti partecipa al mercatino “campagna amica”

25 ottobre 2009 0 Di redazione

Anche la Coldiretti di Frosinone plaude al primo mercatino di Campagna Amica che è stato inaugurato sabato nella Capitale. Il direttore Gianni Lisi con il presidente Loris Benacquista ha preso parte all’iniziativa. Come sede di Frosinone – ha detto Lisi – non abbiamo voluto mancare a questa tappa importante che ci proietta verso la nostra kermesse del 7 novembre quando a Frosinone, dinanzi alla villa comunale, implementeremo un esempio del farmer’s market. Offrire i nostri prodotti in pieno centro di Roma, tra le rovine dei Fori Imperiali e quelle del Circo Massimo, così come nel capoluogo, ed in ogni parte della regione, rappresenta un risultato importante gradito ai consumatori. Come Coldiretti – ha aggiunto Lisi – intendiamo continuare la diffusione di un fenomeno, quello della spesa dal contadino, che ha già conquistato il 60% degli italiani. Le nostre bancarelle vogliono essere un punto di incontro dal produttore al consumatore, senza le tante intermediazioni che fanno lievitare i prezzi dal campo alla tavola. La nostra iniziativa guarda alla sana alimentazione e l’offerta di prodotti alimentari “dal prezzo-qualità imbattibile”,verdura e frutta fresca e secca, conserve, olio di oliva, vino, biscotti, pane di farro, e le varie specialità di formaggi e insaccati saranno il biglietto da visita della manifestazione del 7 novembre quando si terranno intrattenimenti come la fattoria didattica, che riproduce una vera azienda agricola, dove i bambini possono imparare a conoscere la campagna. L’obiettivo – ha concluso Lisi – oltre al risparmio, è quello di far sì che il consumatore trovi prodotti freschi, del territorio, assolutamente controllati mediante i farmers market che a Frosinone contiamo di aprire presto. Il grande consenso del pubblico ci porta ad accelerare un percorso che ci vede già pronti e che conta di avere in gestione, in via sperimentale un’area nella quale ospitare i cittadini-consumatori.