Donazione del sangue, un convegno dell’Avis

27 novembre 2009 0 Di redazione

Il 28 novembre ore 9,30 al Borgo Medievale di Fossanova, Priverno (LT) nella sala conferenze, ex infermeria, si terrà Il convegno «Dalla promozione del dono del sangue all’uso clinico degli emocomponenti», organizzato dall’Avis Provinciale di Latina con il patrocinio dell’amministrazione provinciale, l’assessorato Servizi Sociali e Cultura, l’Azienda Sanitaria Locale di Latina.
Il Convegno sarà coordinato da Vincenzo Piccaro, presidente Avis Provinciale di Latina. Nel presentare il convegno Marco Gratta, vice presidente dell’Avis Regionale del Lazio, ha dichiarato: “vogliamo comunicare sempre più chiaramente alla cittadinanza i tanti importanti riflessi del gesto della donazione di sangue. Da un piccolo sacrificio personale si generano a cascata benefici individuali e sociali prolungati nel tempo ed estesi ad un cospicuo numero di persone. Con il sangue donato si rendono possibili trasfusioni salva vita, ma non va dimenticata l’efficace azione di prevenzione svolta dai centri prelievi Avis che ad ogni donatore effettuano esami clinici periodici gratuiti.”
Sulla giornata di studi indetta dalla sezione Avis di Latina si è espresso anche il presidente provinciale Vincenzo Piccaro che ha dichiarato: “ l’obiettivo di questa iniziativa è anche quello di raccogliere idee che possano migliorare il piano sangue futuro e le attività all’interno delle varie sezioni Avis e che rendano più chiaro il percorso del sangue donato. Ma non si tratta solo di un confronto tra medici, questa è un’occasione per informare il pubblico sull’attività dell’Avis di Latina che da ora in avanti propone esami clinici specifici per le donne donatrici.”

Programma
9,30 il saluto delle autorità. A seguire gli interventi:
La promozione e la raccolta territoriale del sangue e degli emocomponenti: esperienza dell’Avis Provinciale di Latina” di Paolo Parisella delegato promozione e sviluppo Avis Provinciale Latina.
10,30 Medicina preventiva nel donatore di sangue della dott.ssa Liliana di Giacomo direttore U.O.C. Servizio di Patologia Clinica P.O. S.Maria Goretti di Latina,
11,00 Produzione degli emocomponenti e la gestione organizzazione di S.I.M.T. del dott. Francesco Equitani direttore del S.I.M.T. (Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale) – Asl Latina.

Coffee Break
Altri interventi : Luca Pierelli direttore dipartimento di medicina trasfusionale Roma Ovest e direttore centro regionale sangue Regione Lazio.
Giacomo Manichella direttore dipartimento di medicina trasfusionale Roma Nord relazione sulla programmazione regionale dell’approvvigionamento e la compensazione degli emocomponenti nel piano regionale sangue e plasma 2006/2009.
Giuseppe Cimino (Direttore UOC Ematologia Universitaria ASL Latina e professore associato di ematologia – università degli studi “La Sapienza” di Roma) relazione sull’uso clinico degli emocomponenti in Ematologia e nel Trapianto di Midollo Osseo/Cellule Staminali del sangue periferico.