LAZIO/REGIONE: FICHERA, 500.000 EURO A PROVINCE PER NUOVE IMPRESE

11 dicembre 2009 0 Di redazionecassino1

La Giunta Regionale del Lazio, su proposta dell’Assessore alla Piccola e Media Impresa, Commercio e Artigianato, Daniele Fichera, ha approvato i criteri per l’accesso al Fondo della Creativita’.
Si tratta di un fondo di 500.000 euro, istituito con la legge finanziaria regionale, nell’ambito della partecipazione della Regione Lazio all’Anno Europeo della Creativita’ e dell’Innovazione proclamato dal Parlamento Europeo e dal Consiglio Europeo per il 2009, per promuovere la nascita e lo sviluppo di nuove imprese.
”Il Fondo – ha spiegato l’Assessore Fichera – e’ rivolto a tutti gli aspiranti imprenditori e a tutte le piccole e medie imprese del Lazio iscritte da meno di tre anni al Registro delle Imprese, che si impegnino a creare un’attivita’ con un forte connotato creativo, in particolare nel settore dell’audiovisivo, delle tecnologie applicate ai beni culturali, dell’artigianato artistico, del design, dell’architettura e della musica”. Alla creativita’, i progetti presentati, dovranno affiancare chiari elementi di innovazione, siano essi del prodotto, del servizio, del processo di produzione o della gestione dell’impresa.
”Il Fondo, destinato alle Province del Lazio – ha aggiunto Fichera – rappresenta una straordinaria opportunita’, soprattutto per i tanti giovani del Lazio che hanno tante buone idee, ma poche risorse e mezzi per metterle in pratica.
Lo strumento messo in campo dalla Regione – conclude Fichera – e’ di rilievo, non tanto per la consistenza del fondo, bensi’ per il momento in cui viene promosso. Con questo provvedimento, infatti, cerchiamo di favorire la nascita e lo sviluppo di piccole e medie attivita’, che di fatto la fase economica attuale non incentiva”.