Capodanno, festeggiamenti nei reparti neonatali

1 gennaio 2010 0 Di redazione

C’è chi festeggia la mezzanotte del capodanno, stappando bottiglie di spumante e chi, invece, lo festeggia mettendo al mondo un bambino. Mirco, nato a mezzanotte precisa negli Ospedali Riuniti Anzio-Nettuno, è il primo nella Regione Lazio e tra i primi in Italia. Altri invece hanno trascorso le prime ore dell’anno con le doglie. Si tratta della mamma del bimbo nato questa mattina alle dieci (il primo nella provincia di Frosinone) nell’ospedale di Alatri (Fr). L’ultimo nato, nella provincia di Frosinone, l’860esimo, tanti sono i bimbi nati nel corso del 2009 in provincia, è nato a Cassino (Fr) il 31 dicembre alle 14,16.