Perde la moglie e, vinto dalla disperazione, si toglie la vita a 94 anni

23 gennaio 2010 0 Di redazione

Probabilmente non si era ripreso più dalla scomparsa della moglie avvenuta pochi mesi fa e, questa notte, all’età di 93 anni, ha deciso di farla finita gettandosi dal balcone di casa sua in via Ponari a Cassino (Fr). L’allarme è stato lanciato questa notte alle 23 circa quando l’anziano,, vinto probabilmente dalla disperazione per aver perso la consorte, ha deciso di farla finita e si è lanciato nel vuoto. Inutili i soccorsi. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Cassino, un’ambulanza del 118 e una pattuglia delle forze dell’ordine. Pare A.M. abbia anche lasciato una lettera.
Er. Am.