L’associazione Samanta impegnata nei progetti per il territorio

23 febbraio 2010 0 Di redazione

Dall’associazione Samanta riceviamo e pubblichiamo.
“Passa il tempo. Troppo in fretta. Tra un’elezione politica e l’altra , si fa fatica a guardare a quello che realmente accade sul territorio. Si ha la netta sensazione che le attività prevalenti siano quelle legate al voto di primavera. Ogni anno. Prima e dopo voto. Incessantemente a sentire, ormai pochi ancora ascoltano, promesse e ritornelli elettorali che, da quando se ne ha memoria, sono tutti uguali e si concretizzano solo quelli a discapito di chi crede ancora, che , con il proprio voto, possano cambiare le cose. Così è per tutti i settori e non fa eccezione il sociale. Quello spicciolo, quello che con pochi spiccioli riesce a stare sul territorio con sacrifici enormi da parte di tutti, convinti che ogni granello di sabbia contribuisce a formare una grande battigia. Non si ha la pretesa di fare concorrenza alle grandi associazioni, quelle che contano numeri e cifre ed in verità abbiamo scelto consapevolmente di “ essere piccoli” perché ci piace allungare il cuore su chi ci dà la sensazione di essere utili a qualcuno. Ci dà la sensazione e la certezza di trarre serenità da ogni piccola cosa realizzata. E bisogna ringraziare le Istituzioni Scolastiche che, di volta in volta, ci permettono di collaborare e collaborano per la buona riuscita dei progetti e delle iniziative in essi contenute “, così si rammarica Lucia Bellini, presidente di SAMANTA, capofila per i progetti e le iniziative messe in campo. E prosegue “ per una volta guardiamo oltre le elezioni, oltre i dibattiti politici, oltre quella schiera di “professionisti” che sempre più spesso ci priva di tempo prezioso e di speranze e, solo per un attimo soffermiamoci su quello che di utile sta accadendo nel 1° CIRCOLO DIDATTICO DI PONTECORVO. Un’offerta formativa ricca e stimolante a partire dalla SCUOLA DELL’INFANZIA: Dalla “ lingua inglese “, “all’ambiente e salute”, dalla “educazione alla prevenzione dei comportamenti antisociali “, alla “psicomotricità e musicoterapia”, alla “danza ed arte terapia “, al progetto “ cinema “ al progetto “ Amico libro “, dal progetto “ scuola aperta “ a quello “ alunni oggi, cittadini domani “, dal progetto “ educazione stradale:sicuri in strada”, a “vivere il cortile della nostra scuola “, a “ verso una scuola Amica”. Altrettanto ricca e stimolante l’offerta formativa della SCUOLA PRIMARIA, che tocca e si estende su tematiche molto interessanti: “Ambiente e salute”, “ Philosophy for children”, Scuola aperta: “Le scienze sperimentali “, “educazione alla legalità ed alla solidarietà “, progetti : COMENIUS ,” Sapere i sapori”, “ Amico libro”, “ andiamo al cinema” , “ l’atletica va a scuola”, progetto “ viviamo il cortile della nostra scuola”, “ Metacognizione”, “Educazione stradale: sicuri in strada”, “il giornalino online” , “verso una scuola Amica “, “ Diversi ma uguali”, “ un percorso per imparare ad imparare” e progetto “ alunni oggi, cittadini domani”.
E proprio verso una scuola “Amica” hanno intrapreso, la loro strada, per l’anno scolastico 2009/2010 le nostre Associazioni per arricchire ancora di più l’offerta formativa proposta dalle insegnanti e dal dirigente Sc/co MARIA LUISA LUNGO. L’Associazione SAMANTA, anche in qualità di capofila, ha realizzato il progetto “ Il meraviglioso Mondo dell’Universo” ad ottobre 2009, al quale progetto ha partecipato l’intero Circolo Didattico, con disegni, canti, balli, scenette a tema. Da settembre 2009, i volontari dell’Associazione “TUMAINI” hanno portato il” Ballo “ e “ l’attività motoria “ nella scuola dell’infanzia, “attività motoria” e “ recupero delle tradizioni “ nella scuola primaria. I volontari dell’Associazione “ Sole d’Estate” hanno invece potenziato il progetto COMENIUS con un “sostanzioso corso di lingua spagnola”. Le attività termineranno a maggio con un saggio finale presso il Parco Bosco dell’Immaginario e con un pic-nic preparato dagli adulti ed anziani nello stesso Parco. E’ prevista una gita generazionale: meta speciale che fa volare la fantasia, insieme a stupende farfalle. Le attività delle Associazioni continueranno anche durante l’estate presso il Parco e riprenderanno a settembre, nello stesso Circolo Didattico, con l’ulteriore proposta di un corso pratico sulla cucina mediterranea, salutare e gustosa, riservato agli alunni delle IV^ e V^, con un corso speciale di informatica per gli anziani , con un corso di lingua tedesca a partire dalle terze classi. Per i bambini più piccoli sarà attivato un corso di attività manuali , un corso di ginnastica artistica ed un corso per giocolieri. E, tutto questo si sta realizzando e si realizzerà, insieme con gli insegnanti e la dottoressa M. Luisa Lungo che sono sempre e comunque disponibili a proiettare la vita scolastica sul territorio e ad accogliere una marea di volontari capitanati dalla Sig. Maria Magliulo. E così come augura la dott.ssa M. Luisa : “ affinché ciascun NOSTRO alunno, VOSTRO FIGLIO, possa raggiungere il personale SUCCESSO oggi, domani, per tutta la vita”, anche io ed i volontari ci associamo, decisamente convinti che le “ persone “ più importanti sono i bambini che, con il loro entusiasmo ed i loro successi rendono meno fredde le nostre esistenze”.