Confartigianato: al via il bando di apprendistato professionalizzante

13 aprile 2010 0 Di redazione

“Sono occorsi incontri e solleciti ma alla fine ce l’abbiamo fatta”. E così lunedì, almeno a quanto riportato sulla stampa, è partito, con l’approvazione dell’avviso pubblico recante modalità attuative, adempimenti amministrativi e gestionali, l’attivazione in via sperimentale nel territorio frusinate di percorsi formativi in apprendistato professionalizzante. La provincia di Frosinone era una delle ultime del Lazio e proprio per questo Confartigianato, consapevole dell’importanza di questa misura per le proprie aziende artigiane associate, nelle scorse settimane aveva incontrato l’assessore provinciale Tersigni per far presente l’urgenza del provvedimento, poi più volte sollecitato e sottolineato anche in pubblici interventi. L’assessore Tersigni aveva promesso il proprio impegno, e così, seppure in ritardo, il bando è ad oggi attivo. L’avviso riguarda appunto la concessione di contributi economici finalizzati alla realizzazione di attività formative di breve durata a favore degli “apprendisti”, soggetti di età compresa tra i diciotto e i ventinove anni assunti con contratto di apprendistato professionalizzante a far data dal 1 ottobre 2007. In questa prima fase è prevista la sola erogazione di azioni formative relative al Modulo A (contenuti di base e trasversali) con uno stanziamento complessivo di fondi pari ad € 500.000,00 in un momento successivo, una volta valutata la funzionalità del sistema regionale nonché il reale soddisfacimento del fabbisogno formativo provinciale, verranno avviati i moduli B e C inerenti le competenze professionali specifiche per settori di attività. “È per noi sicuramente una buona notizia – ha detto Augusto Cestra, presidente di Confartigianato Frosinone – che attendevamo da mesi. Una spinta in più per la tutela e il rilancio dell’occupazione, una prerogativa che è sempre stata importante per le aziende artigianali”. “Confartigianato Imprese Frosinone”, ribadisce anche il segretario dell’associazione Basilio Conflitti, “occuperà un ruolo di primo piano nell’aderire al presente Avviso Pubblico, attraverso un’ampia opera di sensibilizzazione rivolta al sistema imprese della Provincia di Frosinone affinché contribuiscano, in maniera significativa e concreta, ad un’attività partecipata, per la condivisione e attuazione di programmi formativi per apprendisti”. Confartigianato, infatti, alla luce di un protocollo di intesa sottoscritto con l’ente di formazione D.M.D. Italia S.r.l. (Ente accrediato dalla Regione Lazio per realizzare corsi rivolti ad apprendisti), avvierà in maniera sistemica, sia per le imprese che i loro dipendenti, una esperienza lavorativa in apprendistato e nel contempo consentirà di adempiere facilmente agli obblighi formativi previsti.