Prima edizione del trofeo “Camosci d’Abruzzo”

13 maggio 2010 0 Di redazione

Due giornate all’insegna dell’energia, dello sport e della natura nella splendida cornice del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. L’appuntamento per domenica 16 e domenica 23 maggio presso il nuovo campo comunale di Villetta Barrea (L’Aquila) per il “1° trofeo Camosci d’Abruzzo”, organizzato dall’associazione sportiva Alta Val di Sangro con la collaborazione di Enel Green Power.
Il clou delle giornate sarà rappresentato dal torneo di rugby per categorie Under 8, 10, 12 e 14 che coinvolgerà decine e decine di giovani atleti provenienti da alcune regioni del centro Italia.
Pura energia sportiva che Enel Green Power ha voluto sostenere inserendo l’iniziativa all’interno del programma “Natura e Territorio”, un progetto che da più di 10 anni mira alla conoscenza e alla tutela dell’ambiente, all’organizzazione di attività ricreative, all’attivazione di itinerari culturali per il recupero e il mantenimento delle tradizioni locali.
Enel Green Power è tra i leader mondiali nel settore delle energie rinnovabili, grazie alla produzione di circa 21 miliardi di chilowattora da acqua, sole, vento, calore della terra e biomasse. La Società conta su una capacità installata di circa 5.700 MW, con più di 600 impianti in 16 paesi in Europa e nelle Americhe.