“L’edilizia popolare tra sviluppo e solidarietà” idee e proposte a confronto alla sala Restagno

3 giugno 2010 0 Di redazionecassino1

La crescente crisi del ‘mattone’, l’aumento degli affitti e la carenza di alloggi, soprattutto di edilizia residenziale pubblica, temi che da sempre preoccupano gli italiani. Cassino, sotto questo aspetto ha dati più allarmanti rispetto a quelli  nazionali. La mancanza di alloggi residenziali pubblici, il patrimonio Ater della provincia di Frosinone carente per manutenzione, il fenomeno delle occupazioni abusive, sono temi caldi per Cassino e per tutta la provincia. Su questo si confronteranno, venerdì 4 giugno con inizio alle ore 17.15,  presso la  sala ‘P. Restagno’ del comune,  in un incontro dal titolo “L’edilizia popolare tra sviluppo e solidarietà proposte a confronto” organizzato dal gruppo consiliare del Partito socialista  e dal movimento Cambiare Cassino.  Su questi temi dibatteranno i consiglieri Alessandro Varone, Andrea Vizzaccaro, il presidente  dell’Ater di Frosinone Saverio Coppola ed il direttore generale Giuseppe Tedesco, il sindaco Bruno Scittarelli, l’architetto Giacomo Bianchi e gli onorevoli Luciano Romanzi, capogruppo PSI alla regione Lazio, e  Gianfranco Schietroma.

F. Pensabene