Cassino Doc si aggiudica la Golden Cup, che chiude i campionati CSI 2009-2010

4 giugno 2010 0 Di redazionecassino1

Ancora una finale nella suggestiva cornice dello stadio “ G. Salveti” di Cassino che,   sabato,  ha ospitato un altro importante appuntamento del CSI Cassino: la finale di Golden Cup 2010  fra Cassino Doc e Calcio Piedimonte.  Fischio di inizio alle ore 16, del direttore di gara Sergio Paoli,   coadiuvato dagli assistenti Pio Fiorillo e Antonio Corso. Cassino Doc (nella foto durante i festeggiamenti a fine gara) ha raggiunto la finale eliminando Veronique Pub Cafè,  Selvacava e la quotatissima Galluccio; mentre il team di Piedimonte ha lasciato sul campo Arca di Noè, Basilico Cafè e Arce. La partita non regala grandi emozioni a testimonianza che entrambe le squadre sentono molto la gara, ma alla metà del primo tempo arriva, dopo un’azione di gioco da manuale, il primo gol dell’incontro realizzato da Walter Vallore del Cassino DOC. Nella  ripresa, la musica non cambia. Il Calcio Piedimonte spinge sull’acceleratore e colpisce una traversa, ma a decidere le sorti della partita è un rigore concesso negli ultimi minuti della partita dall’arbitro Paoli al Cassino DOC per fallo da ultimo uomo, con conseguente espulsione, del portiere del Calcio Piedimonte Antonio Senatore. Dal dischetto Antonio Ficaccio con la freddezza necessaria trasforma il penalty. E’ il 2 a 0 per la squadra cassinate, che mette al sicuro il risultato e si aggiudica  l’importante trofeo. Grande soddisfazione per il Cassino DOC e per il suo presidente Rodolfo Losani che nonostante gli sforzi non era riuscito a chiudere il campionato oltre il sesto posto. Rammarico nel Calcio Piedimonte che avrebbe sperato in un successo. Non mancano le congratulazioni del  presidente territoriale CSI, Mario Scuro, che si congratula con le formazioni  finaliste e con teuue le altre che hanno partecipato al torneo. A “colorare” la giornata sono figli dei giocatori e dei dirigenti delle società, che corrono per il campo e cercano di contendersi la coppa. Un momento di allegria che dimostra come il calcio possa essere davvero un’occasione di festa e divertimento. Con l’assegnazione della Golden Cup chiude definitivamente i battenti l’anno sportivo 2009-2010 CSI, restano solo da assegnare i titoli nei tornei ancora in corso.