Cassino Calcio / Pronta la formazione per affrontare l’Olevano

4 settembre 2010 0 Di redazione

Al termine della seduta di rifinitura che si è svolta al “Salvetino”, il tecnico dell’Asd Cassino Marco Scorsini ha diramato l’elenco dei convocati per l’esordio nel girone D di Promozione di domani in quel di Bellegra contro l’Olevano. Gli azzurri partiranno alle ore 16 destinazione Zagarolo per il ritiro pre-gara.Oltre agli infortunati Cappelli e Di Vito, non convocati i giovani Di Stazio e Sambucci. Sette i fuoriquota selezionati: aggregato al gruppo anche l’acquisto dell’ultim’ora Danilo Macari. Questo l’elenco completo:
Portieri: D.D’Aguanno, Pocino.
Difensori: Capocci, Palombo, Fiorentini, Tomas, Vendittelli Marandola.
Centrocampisti: Palma, Raia, Russo, Kiska, Macari, Lombardi, Bucolo.
Attaccanti: De Luca, Tarabonelli, T.D’Aguanno.
Mister Scorsini al termine della rifinitura: “Siamo pronti, emozionati ma allo
stesso tempo molto concentrati su questo primo impegno stagionale. I ragazzi
hanno lavorato duramente e domani daranno il massimo in campo cercando di
badare al sodo. Troveremo un avversario scorbutico e tignoso e su un terreno di
gioco stretto e col fondo sintetico sarà fondamentale restare corti e
sviluppare le trame di gioco che abbiamo provato in allenamento, così come sarà
di vitale importanza il sostegno dei tifosi che con il loro calore potranno
darci una grossa mano”.
Il presidente Mario Vendittelli: “Faccio un grosso in bocca al lupo al mister
ed ai ragazzi alla vigilia del primo impegno ufficiale di una stagione che
spero si rivelerà esaltante. In un lasso ristrettissimo di tempo il consiglio
direttivo della neonata società, fra mille difficoltà, è riuscito a creare una
struttura dirigenziale solida presentando le carte in regola per l’iscrizione e
ad allestendo poi una squadra che darà soddisfazioni al pubblico cassinate.
Siamo un cantiere aperto in tutti i sensi, non solo sotto l’aspetto tecnico:
c’è ancora molto da lavorare e siamo pronti a rimboccarci le maniche: la nota
positiva fino a questo momento è che alle intenzioni abbiamo fatto seguire i
fatti. Buon campionato a tutti”.