Pallavolo Lanciano / Primo impegno impegnativo per la Di Monte, arriva la Sevel

1 novembre 2010 0 Di redazione

E’ subito derby per la DI MONTE BARBECUE LANCIANO, e quindi subito adrenalina, subito intensità, subito competizione, corretta ma con la voglia di primeggiare.
I giovanotti in azzurro (quest’anno indossano i colori simili alla nazionale) si caricano subito per l’appuntamento tradizionale con i concittadini rivali della SEVEL e sentono molto l’impegno, le stracittadine hanno sempre fascino, e la complicazione delle rivalità, l’emozione può giocare qualche volta brutti scherzi.
Ma non è questo il caso, la DI MONTE BARBECUE affronta l’impegno con la giusta concentrazione ed, anche, con la giusta pazienza, sapendo che in alcune fasi ci sarà da lottare ed opporre agonismo ad agonismo. Infatti dopo un primo parziale condotto con buon piglio dai ragazzi di mister Dalerci (da quest’anno coadiuvata dal secondo Di Biase), la SEVEL reagisce e mettendo pressione sulla ricezione degli “azzurri” riesce a chiudere ai vantaggi il secondo set ed a portarsi sull’uno a uno.
Dalerci cambia qualcosa, capitan Milano va al centro e Colacioppo entra in banda ed a ricevere, dietro migliora qualcosa ed anche il muro è più efficace. Angelo Grossi e Antonio Sciorilli lavorano bene da posto 2 e da posto 4, ed anche il servizio, ottimo nel primo set (gran serie di Stante a scavare solchi nella ricezione avversaria) diventa più continuo.
Nel finale di 3° set con la DI MONTE BARBECUE in vantaggio entra Valerio ad alzare in vece di Grossi e poi prosegue nel quarto; dopo un inizio di marca DI MONTE la SEVEL arriva sul 16 pari; Stefano Di Monte aveva provveduto con una striscia di servizi ad allontanare i suoi e ad avvicinarli alla conclusione, ma non sempre l’attacco del Dalerci team è continuo, torna Andrea Grossi in regia, e gli azzurri riescono con una buona serie di muri a creare le condizioni per arrivare al sospirato 3 a 1 e ad aprire il campionato 2010 2011 con una bella e convincente vittoria.