Basket Cassino / La BPF Cassino si conferma grande anche contro la Fox, a Roma finisce 66 a 85.

10 gennaio 2011 0 Di redazione

Al suono della sirena conclusiva la conferma, se ancora c’è ne fosse il bisogno che il gruppo cassinate è a pieno diritto una delle prime tre forze di questo torneo e che le ambizioni sono direttamente proporzionali con la fame di successi di tutto il gruppo capitanato dal Presidente Dino Pagano, felice e soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi.
La vittoria maturata sul parquet romano è il frutto di una perfetta interpretazione della gara da parte degli atleti a disposizione del coach Pagano e del suo assistente De Rosa, tutto il Roaster ha regalato grande basket relegando gli avversari al ruolo di sparring partner e non consentendogli di mettere mai la partita nelle loro mani.
I parziali sono eloquenti 14-20, 12-25, 14-16, 26-24, solo nell’ultima frazione di gioco i cassinati si concedono una pausa lasciando agli avversari la supremazia dell’ultima frazione di gioco per il resto solo Cassino capace di mandare a referto 9 uomini su 10 a disposizione, non male complimenti.
Gara subito in mano alla BPF Cassino che al pronti e via dava una violenta sferzata alla gara con Iannarilli cecchino implacabile dalla lunga distanza, lodevole la gara del ragazzo verolano che alla fine va a referto con 16 punti personali frutto di una gara sempre sopra le righe.
La Fox stordita prova a rimanere attaccata con il suo uomo migliore Percuoco, per lui 22 punti e miglior realizzatore della partita insieme al nostro Jonikas.
Nella seconda frazione solo Cassino che grazie alla crescita di Jonekas e di Boffelli, “solo 18 punti per lui” piazza il colpo del ko che indirizza definitivamente la gara a favore dei cassinati che chiudono il secondo parziale avanti di 19.
Al rientro dal riposo lungo non cala il ritmo della BPF Cassino che amministra il punteggio regalando importanti minuti a tutti i componenti del Roaster, Guida lotta come un leone nel pitturato strappando palloni importanti agli avverasri, per lui 13 punti, capitan Falanga prezioso nei movimenti dispensa sicurezza ed esperienza, per lui 6 punti, tutti questi fattori inpediscono alla Fox di tornare in partita o quanto meno di provarci.
Nell’ultimo quarto la gara vive sulle giocate messe in atto dal Coach Pagano che pensa già al prossimo avversario, c’è spazio anche per l’esordio del giovane Iafano proveniente dal viavio e titolare nella under, il giovane atleta si mette in evidenza segnando i primi 2 punti alla prima tra i grandi, complimenti a lui e ai suoi istruttori, ora il cassino basket sa di poter contare anche sul suo apporto.
La gara scivola senza sussulti fino al fischio finale con la BPF Cassino che centra la sesta vittoria consecutiva e si attesta al 3° posto della classifica, sabato 15 gennaio alle ore 19.30 prima giornata del girone di ritorno ancora in trasferta in casa della Palocco Città Futura che non stà attraversando un momento particolarmente brillante, ieri ha perso lo scontro diretto in casa con la Fortitudo Roma.

Parziali: 14-20 / 12-25 / 14-16 / 26-24

Fox Roma: Micarelli 6, Marino 2, Sprizzi 2, Petrone 4, Rutolini 11, Portelli 4, Percuoco 22, Giammarco 11, Cataneo 4; Coach: Di Bucchianico

Banca Popolare del Frusinate Basket Cassino: Jonikas 22, Iafano 2, Guida 13, De Santis 3, Iannarilli 16, Ramundo 3, Falanga 6, Schiavi 0, Cipriano 2, Boffelli 18; Coach: Pagano

Arbitri : Angeloni di Lariano e Di Gennaro di Roma

Max Marzilli
Responsabile Marketing e Comunicazione