Il pianista Christian Cecere si esibisce per beneficenza a Cassino

11 maggio 2011 0 Di admin

Sarà Christian Cecere, virtuoso pianista romano, il protagonista del concerto di beneficenza nell’Aula Pacis dell’Università di Cassino (FR), domenica 15 maggio alle ore 19. In programma musiche di Chopin e Liszt.
L’iniziativa è dedicata alla memoria di Loredana Battaglia, docente di italiano presso l’Università rumena di Iasi, e rientra nelle attività dell’Associazione Culturale a scopi umanitari ALBA (Associazione Loredana Battaglia) che opera attivamente nel campo della promozione culturale e artistica per raccogliere fondi per la ricerca e il sostegno ai malati di tumore.

Christian Cecere

Nasce a Roma e inizia giovanissimo gli studi musicali presso il Conservatorio di Santa Cecilia, conseguendo nel 1990 il diploma in pianoforte con il massimo dei voti sotto la guida della Prof.ssa Carmela Pistillo. Perfeziona lo studio del pianoforte con insegnanti di chiara fama come Fausto Zadra, Mirta Herrera, Sergio Fiorentino e Andor Foldes. Ottiene l’idoneità al corso di alto perfezionamento in pianoforte presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, tenuto dal M° Sergio Perticaroli, classificandosi ai primi posti in graduatoria fra oltre cinquanta candidati provenienti da ogni parte del mondo. Vincitore di numerosi concorsi pianistici nazionali e numerosi premi tra i quali Osimo (AN), Albenga (SV), Longo (Roma), si è esibito in recital in Italia e all’estero, sia come solista che in formazione da camera, riscuotendo sempre ampi consensi di pubblico e critica. Selezionato dalla RAI di Roma effettua una registrazione per il programma “Piccolo Concerto”, trasmesso in onda nei canali di Radio RAI. Viene spesso invitato quale rappresentante dell’Italia presso Ambasciate, Consolati e Istituti Italiani di Cultura accreditati all’estero (Europa, America del Sud, Africa), esibendosi in numerose tournée come solista. Si è esibito ultimamente in recital nei Giardini di Castel Sant’Angelo a Roma, nell’ambito del Festival Europeo della Musica e nei teatri di Ostia Antica e Acilia. È docente di pianoforte presso la scuola di musica “Anton Rubinstein” di Roma.

Il ricavato della serata verrà devoluto in parte ai bambini ammalati di cancro ricoverati nel reparto di Oncologia Pediatrica del Policlinico Umberto I di Roma, per offrire loro un servizio volontario e gratuito, e in parte a favore di studenti universitari socialmente disagiati, per sostenerli nello studio e nella formazione.
Il concerto si apre con le celebri composizioni del grande compositore polacco Fryderyk Chopin di cui Cecere eseguirà tre brani molto noti: la Fantasia Improvviso op. 66, la Polacca op. 53 “Eroica” e l’ Andante spianato e Grande Polacca brillante op. 22.
Franz Liszt è stato uno dei più grandi pianisti di tutti i tempi e tra i più prolifici compositori degli ultimi tre secoli con 1400 numeri d’opera. Del compositore ungherese, il pianista romano eseguirà nella seconda parte del concerto 2 Studi da concerto: “Il lamento” e “Un sospiro”, la famosa trascrizione La Morte di Isotta dal Tristano e Isotta di R. Wagner e la Parafrasi da concerto dal “Rigoletto” di G. Verdi.

L’Associazione ALBA vuole proseguire il lavoro intrapreso all’estero e in Italia da Loredana e ha come scopi principali l’interazione e lo scambio culturale e valoriale tra gli individui, tra l’Italia e i Paesi Stranieri; la solidarietà e la tutela dei diritti civili a favore di persone socialmente disagiate; lo svolgimento di attività nel settore della promozione della cultura e dell’arte finalizzate all’aiuto morale e spirituale dei soggetti disagiati; la promozione, solidarietà e informazione per la ricerca oncologica. L’Associazione si propone altresì come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali e umanitari comuni, allo scopo di incoraggiare il dialogo interculturale e sociale tra le diverse popolazioni.

Info: 349 5725015 – info@associazionealba.eu

Domenica 15 maggio 2011 – ore 19
Aula Pacis – Università degli Studi di Cassino
Via Marconi, 10 – Cassino (FR)
ingresso ad offerta libera

Chopin
Fantasia Improvviso op. 66
Polacca op. 53 “Eroica”
Andante spianato e Grande Polacca brillante op. 22
Liszt
2 Studi da concerto: “Il lamento” e “Un sospiro”
Isolde’s Liebestod dal “Tristano e Isotta” di R. Wagner
Parafrasi da concerto dal “Rigoletto” di G. Verdi