Sorpresi a rubare nell’autodemolizione, inseguiti ed arrestati sulla Casilina

30 agosto 2011 0 Di admin

Ad Aquino i carabinieri della locale Stazione e quelli di San Giovanni Incarico, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, traevano in arresto due persone di origine albanese, residenti in Piedimonte San Germano, poiché resesi responsabili in concorso del reato di “furto aggravato”. I malviventi, introdottosi all’interno di un deposito di autodemolizione sito in Aquino, asportavano vari accessori di autovetture ivi giacenti. Sorpresi dai militari mentre uscivano dal deposito si davano a precipitosa fuga a bordo della loro autovettura, interrotta poiché venivano raggiunti e bloccati dopo un breve inseguimento sulla SR 6 Casilina. La refurtiva, interamente recuperata, veniva restituita all’avente diritto, mentre l’autovettura usata dai due per la fuga veniva sottoposta a sequestro e gli arrestati associati presso la Casa Circondariale di Cassino.