Gli Italiani impazziscono per i pesci rossi, 7 milioni di famiglie ne hanno uno

4 settembre 2011 0 Di redazione

Il pesce rosso (Carassius Auratus) è sicuramente insieme al cane ed al gatto l’animale più diffuso nelle famiglie italiane. Correva l’anno Mille quando in Cina sotto la dinastia Song si inizio a ospitare nelle famiglie il pesce rosso, dapprima come semplice ornamento, poi con la nascita dell’acquariologia come vero e proprio hobby a cui dedicare il proprio tempo. Ora si stima che almeno 7 milioni di famiglie in Italia abbiano nell’acquario di casa, o più semplicemente nella boccia di vetro uno o più pesci rossi. Da qui l’idea di AIDAA di fondare un vero e proprio Club degli amanti del Pesce Rosso dove la gente possa discutere e scambiarsi le -pinioni e i suggerimenti che riguardano la vita del proprio o dei propri pesci rossi. Ovviamente il club che nasce inizialmente su internet in una pagina facebook appositamente creata (https://www.facebook.com/event.php?eid=186425141430750 ) o semplicemente ciccando sulla pagina delle ricerche “CLUB DEL PESCE ROSSO” ma in base al numero di aderenti avrà dapprima un propria attività. Al club ovviamente possono aderire tutti coloro che possiedono un acquario a patto che sia presente almeno un pesce rosso. “Siamo partiti con questa idea qualche giorno fa quasi per scherzo- ci dice Lorenzo Croce presidente di AIDAA- ma abbiamo notato come il pesce rosso invece sia l’animale che almeno una volta abbiamo avuto in casa tutti, da qui l’idea di far nascere dapprima questo gruppo di discussione per scambiarsi le idee e le proprie esperienze e perché no le proprie storie che riguardano il pesciolino o i pesciolini di casa, ma anche allo scopo di avviare una seria campagna di tutela del pesce rosso che seppure diffusissimo spesso vive proprio nelle nostre case in condizioni che non sono affatto quelle ottimali per il suo stato”
Per info 3478883546 – 3926552051